Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

Apocalisse

Interconfessionale Torna al libro

CEI 1974 Vai al libro

Interconfessionale 12 Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna che sembrava vestita di sole, con una corona di dodici stelle in capo, e la luna sotto i suoi piedi.
Rimandi
12,1 vestita di sole Sal 104,2; Ct 6,10.
Note al Testo
Interconfessionale Stava per dare alla luce un bambino e gridava per le doglie e il travaglio del parto.
Rimandi
12,2 dare alla luce Is 66,7-8; Mic 4,9-10.
Note al Testo
Interconfessionale Un altro segno apparve nel cielo: un drago enorme, rosso fuoco, con sette teste e dieci corna. Su ogni testa aveva un diadema,
Rimandi
12,3 drago Dn 7,7.
Note al Testo
12,3 corna: vedi nota a 5,6.
Interconfessionale e la sua coda trascinava un terzo delle stelle del cielo e le scagliava sulla terra. Il drago si pose di fronte alla donna che stava per partorire: voleva divorare il bambino appena fosse nato.
Rimandi
12,4 stelle scagliate sulla terra Dn 8,10.
Note al Testo
Interconfessionale La donna dette alla luce un maschio: egli dovrà governare tutte le nazioni con un bastone di ferro. Quel figlio fu rapito e portato verso Dio e verso il suo trono.
Rimandi
12,5 dette alla luce un maschio Is 7,14; 66,7. — un bastone di ferro Sal 2,9 (Ap 2,27; 19,15).
Note al Testo
Interconfessionale La donna invece fuggì nel deserto, in un posto preparato da Dio. Là doveva trovare ospitalità per milleduecentosessanta giorni.
Rimandi
12,6 milleduecentosessanta giorni Ap 11,2+.
Note al Testo
Interconfessionale Poi scoppiò una guerra nel cielo: da una parte *Michele e i suoi *angeli, dall’altra il drago e i suoi angeli.
Rimandi
12,7 Michele Dn 10,13.21; 12,1; Gd 9.
Note al Testo
Interconfessionale 12,8 Ma questi furono sconfitti, e non ci fu più posto per loro nel cielo,
Rimandi Note al Testo
Interconfessionale e il drago fu scaraventato fuori. Il grande drago, cioè il serpente antico, che si chiama *Diavolo e *Satana, ed è il seduttore del mondo, fu gettato sulla terra, e anche i suoi angeli furono gettati giù.
Rimandi
12,9 il serpente antico Gn 3,1-5.15; Ap 20,2. — Satana gettato sulla terra Ap 8,10+; Lc 10,18; Gv 12,31.
Note al Testo
Interconfessionale Udii allora una voce forte che gridava nel cielo: «Ora è il tempo della salvezza, ora il regno del nostro Dio viene con forza, e il suo *Cristo prende il potere, perché è stato sconfitto l’accusatore dei nostri fratelli, colui che li incolpava giorno e notte dinanzi a Dio.
Rimandi
12,10 l’accusatore Gb 1,9-11; 2,4-5; Zc 3,1-2.
Note al Testo
12,10 l’accusatore: è il senso originario del nome Satana.
Interconfessionale 12,11 Essi lo hanno vinto con il sacrificio dell’Agnello e con la parola che hanno annunziato. Non hanno risparmiato la loro vita neppure di fronte alla morte.
Rimandi Note al Testo
Interconfessionale Esultate, dunque, o cieli, e voi che li abitate! Povera terra, invece, e povero mare! Il diavolo è piombato fra voi pieno di furore, perché sa che non gli resta più molto tempo».
Rimandi
12,12 Esultate, o cieli Is 44,23; 49,13; Ger 51,48; Sal 96,11; Ap 18,20.
Note al Testo
Interconfessionale 12,13 Quando il drago si rese conto di essere stato gettato sulla terra, cominciò a perseguitare la donna che aveva dato alla luce il bambino.
Rimandi Note al Testo
Interconfessionale Ma la donna ricevette due grandi ali d’aquila, per allontanarsi dal serpente, e volò al suo rifugio nel deserto. Là rimase in pace per tre anni e mezzo.
Rimandi
12,14 ali d’aquila Es 19,4; Dt 32,11; Is 40,31. — tre anni e mezzo Ap 11,2+.
Note al Testo
12,14 tre anni e mezzo: vedi nota a 11,2.
Interconfessionale 12,15 Il serpente vomitò dalla sua bocca una fiumana d’acqua, dietro alla donna, per farla portar via dalla corrente.
Rimandi Note al Testo
Interconfessionale 12,16 Ma la terra venne in suo aiuto: aprì la bocca e inghiottì il fiume che il drago aveva vomitato.
Rimandi Note al Testo
Interconfessionale Infuriato con la donna, il drago andò a far guerra contro gli altri figli di lei: quelli che mettono in pratica i comandamenti di Dio, e rimangono fedeli a ciò che Gesù ha annunziato.
Rimandi
12,17 contro gli altri figli Gn 3,15; cfr. Gn 7,21; Ap 11,7. — fedeli a ciò che Gesù ha annunziato Ap 1,2+.
Note al Testo
Interconfessionale 12,18 Il drago si fermò sulla riva del mare.
Rimandi Note al Testo