Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3
4
5

1 Pietro

3 Anche voi, mogli, siate sottomesse ai vostri mariti; così se qualcuno di loro non crede alla parola di Dio, potrà arrivare alla fede guardando il vostro modo di vivere. Non ci sarà bisogno di tante parole,
3,1 raccomandazioni alle donne cristiane Ef 5,22; Col 3,18; Tt 2,5.
2 basterà che vedano la vostra vita pura e rispettosa.
Non preoccupatevi di essere belle al di fuori, con pettinature raffinate, gioielli d’oro e vestiti eleganti.
3,3 un’eleganza non soltanto esteriore 1Tm 2,9.
4 Cercate invece la bellezza nascosta e durevole, quella del cuore. Cercate di avere un animo buono e sereno: queste sono cose preziose di fronte a Dio.
5 Un tempo questi erano gli ornamenti delle donne sante che speravano in Dio. Esse erano rispettose dei loro mariti,
come Sara che ubbidiva ad Abramo e lo chiamava «mio signore». Se fate il bene e non vi lasciate spaventare da nessuna difficoltà, voi siete autentiche figlie di Sara.
3,6 Sara e il suo signore Gn 18,12.
E così anche voi, mariti: vivete con le vostre mogli tenendo conto che la loro natura è più delicata. Trattatele con rispetto perché esse devono ricevere da Dio il dono della vita eterna come voi. A questo modo non vi sarà difficile pregare insieme.
3,7 raccomandazioni ai mariti cristiani Ef 5,25; Col 3,19.
8 Infine, fratelli, ci sia perfetta concordia tra voi: abbiate compassione, amore e misericordia gli uni verso gli altri. Siate umili.
Non fate il male a chi vi fa del male, non rispondete con insulti a chi vi insulta; al contrario, rispondete con buone parole, perché anche Dio vi ha chiamati a ricevere le sue benedizioni.
3,9 non rendere male per male Mt 5,44; 1Ts 5,15; 1Pt 2,23.
Come dice la *Bibbia: Chi vuole avere una vita felice, chi vuol vivere giorni sereni, tenga lontana la lingua dal male, con le sue labbra non dica menzogne.
3,10–12 Chi vuole…: questi vv. citano con piccole modifiche il Salmo 34,13-17 come si legge nell’antica traduzione greca.
3,10–12 Chi vuole avere… Sal 34,13-17.
11 Fugga dal male e faccia il bene, cerchi la pace e sempre la segua.
12 Ai giusti guarda il Signore, ascolta le loro preghiere e va contro chi opera il male.
13 E chi vi potrà fare del male, se voi siete sempre impegnati a fare del bene?
E anche se qualcuno vi fa soffrire perché fate il bene, beati voi! Non abbiate paura di loro, non lasciatevi spaventare.
3,14 perché fate il bene: oppure: a causa della giustizia (vedi nota a 3,24).
3,14 beati se dovete soffrire perché vi fate il bene Mt 5,11-12; 1Pt 2,20; 4,14. — Non abbiate paura di loro Is 8,12-13.
Piuttosto riconoscete nel vostro cuore che Cristo è il Signore. Siate sempre pronti a rispondere a quelli che vi chiedono spiegazioni sulla speranza che avete in voi,
3,15 pronti a rispondere a quelli che vi chiedono spiegazioni… Lc 12,11; 21,14.
16 ma rispondete con gentilezza e rispetto, con la coscienza pulita. In tal modo quelli che parlano male del vostro comportamento cristiano dovranno vergognarsi delle loro parole.
17 Infatti se questa è la volontà di Dio, è meglio soffrire per aver fatto il bene che per aver fatto il male.
*Cristo è morto, una volta per sempre, per i peccati degli uomini. Era innocente, eppure è morto per i malvagi, per riportarvi a Dio. Egli è stato ucciso nel corpo, ma lo *Spirito di Dio lo ha fatto risorgere.
3,18 per riportarvi: alcuni manoscritti hanno: per riportarci. nel corpo: oppure: nella carne (vedi nota a Romani 7,18).
3,18 una volta per sempre Rm 6,10; Eb 9,28; 10,10. — per riportarvi a Dio Ef 2,18. — lo Spirito di Dio lo ha fatto risorgere cfr. Rm 1,4+; 1Tm 3,16.
E con la forza dello Spirito egli è andato ad annunziare la salvezza anche agli spiriti imprigionati,
3,19 annunziare la salvezza Mt 3,1+; 24,14+; cfr. 1Pt 4,6. — agli spiriti imprigionati cfr. Rm 10,7; Ef 4,8-10.
cioè a quelli che un tempo non ubbidivano a Dio. Mentre Noè costruiva l’arca, Dio li sopportava con pazienza; ma poi solamente otto persone, otto in tutto, entrarono nell’arca e si salvarono attraverso l’acqua.
3,20 non ubbidivano Gn 6,1-7. — quando Noè costruiva l’arca Gn 6,13-22.
Quest’acqua era un’immagine del battesimo che ora salva voi. Il battesimo non è un lavaggio del corpo, per togliere via lo sporco; è invece un’invocazione a Dio, fatta con buona coscienza. Il battesimo vi salva perché Cristo è risorto.
3,21 lavaggio per togliere lo sporco, buona coscienza cfr. Eb 10,22. — risurrezione di Cristo e salvezza 1Pt 1,3.
Egli ora si trova in cielo, accanto a Dio, e regna sopra tutti gli *angeli, le forze e le potenze celesti.
3,22 accanto a Dio, sopra tutte le potenze Ef 1,20-22; Fil 2,9-11. — forze e potenze Col 1,16+.

Note nel testo

3,1raccomandazioni alle donne cristiane Ef 5,22; Col 3,18; Tt 2,5.
3,3un’eleganza non soltanto esteriore 1Tm 2,9.
3,6Sara e il suo signore Gn 18,12.
3,7raccomandazioni ai mariti cristiani Ef 5,25; Col 3,19.
3,9non rendere male per male Mt 5,44; 1Ts 5,15; 1Pt 2,23.
3,10–12Chi vuole avere… Sal 34,13-17.
3,14beati se dovete soffrire perché vi fate il bene Mt 5,11-12; 1Pt 2,20; 4,14. — Non abbiate paura di loro Is 8,12-13.
3,15pronti a rispondere a quelli che vi chiedono spiegazioni… Lc 12,11; 21,14.
3,18una volta per sempre Rm 6,10; Eb 9,28; 10,10. — per riportarvi a Dio Ef 2,18. — lo Spirito di Dio lo ha fatto risorgere cfr. Rm 1,4+; 1Tm 3,16.
3,19annunziare la salvezza Mt 3,1+; 24,14+; cfr. 1Pt 4,6. — agli spiriti imprigionati cfr. Rm 10,7; Ef 4,8-10.
3,20non ubbidivano Gn 6,1-7. — quando Noè costruiva l’arca Gn 6,13-22.
3,21lavaggio per togliere lo sporco, buona coscienza cfr. Eb 10,22. — risurrezione di Cristo e salvezza 1Pt 1,3.
3,22accanto a Dio, sopra tutte le potenze Ef 1,20-22; Fil 2,9-11. — forze e potenze Col 1,16+.
3,10–12Chi vuole…: questi vv. citano con piccole modifiche il Salmo 34,13-17 come si legge nell’antica traduzione greca.
3,14perché fate il bene: oppure: a causa della giustizia (vedi nota a 3,24).
3,18per riportarvi: alcuni manoscritti hanno: per riportarci. nel corpo: oppure: nella carne (vedi nota a Romani 7,18).