Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3

INTRODUZIONE
AL LIBRO DI SOFONIA

Autore e ambiente storico

Sofonia svolge la sua missione di profeta nel regno di Giuda verso la fine del secolo VII, durante il regno di Giosia (640-609 a.C.) e secondo alcuni prima della riforma religiosa da lui operata (vedi 2 Re 23,1-28). La situazione storica è grosso modo quella del tempo in cui hanno agito i profeti Naum e Abacuc: l’impero assiro era ormai alla fine e i Babilonesi stavano per sostituirsi agli Assiri nel dominio della regione, che sarebbe culminato con la caduta di Gerusalemme (587 a.C.). D’altra parte, l’Egitto premeva dal sud e tentava di inserirsi in questi giochi di potere. Il regno di Giuda non poteva rimanere estraneo a questi eventi, che esercitavano un influsso profondo anche sulla sua tradizione religiosa e la sua situazione politica e sociale.
Caratteristiche principali

Il libro risale sostanzialmente all’epoca del profeta, ma ha subito ritocchi e ampliamenti anche in epoche successive. Esso si apre con l’annunzio che Dio ha deciso di punire Gerusalemme e il regno di Giuda, perché hanno peccato contro di lui, vivendo nell’idolatria e nella violenza (Sofonia 1,2-13). Questo giudizio si compirà nel giorno della collera del Signore e vi sarà una grande distruzione (1,14-18), ma quelli che ubbidiscono al Signore si salveranno (2,1-3). Il giudizio e la distruzione coinvolgeranno non solo il regno di Giuda, ma anche le nazioni vicine (2,4-15). Gerusalemme e le persone più influenti hanno ignorato il Signore: per questo la città sarà colpita (3,1-8). Ma dalla morte risorgerà la vita: il Signore trasformerà le nazioni ed esse gli renderanno il culto che gli spetta; formerà con i sopravvissuti un nuovo popolo che lo onorerà. Allora Gerusalemme e i suoi abitanti esulteranno di gioia, perché il Signore avrà manifestato il suo amore (3,9-20).

Ai suoi contemporanei, i quali si domandano se Dio s’interessa ancora degli uomini e se guida veramente la storia, Sofonia annunzia un intervento divino che trasformerà completamente la situazione, con particolare riguardo verso i poveri e gli umili (2,3; 3,12).
Schema
— Il giorno del Signore 1,2-2,3 — Giudizio sui popoli vicini a Israele e su Gerusalemme 2,4-3,8 — Promesse di salvezza 3,9-20