Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3
4

INTRODUZIONE
AL LIBRO DI RUT

Caratteristiche principali

Il libro racconta le vicende di Rut, una donna moabita sposa di un Israelita. Questi muore e Rut mostra una straordinaria fedeltà verso la suocera e un profondo attaccamento al Dio d’Israele. Infine Rut trova un nuovo sposo tra gli antichi parenti del marito; da questo matrimonio nascerà un figlio che sarà il nonno di Davide, il più grande re d’Israele. Per questo Rut ha un posto tra gli antenati di Gesù (vedi Matteo 1,5).
Autore e ambiente storico

La serena storia di Rut è ambientata ai tempi di violenza descritti nel libro dei Giudici, ma, secondo alcuni studiosi, è stata scritta più tardi, in un periodo che è difficile precisare. Mentre le vicende narrate nel libro dei Giudici mostrano le disgrazie di un popolo che si allontana da Dio, il libro di Rut mostra la benedizione donata a una straniera che si converte al Dio d’Israele ed entra così a far parte del suo popolo.
Schema
— Elimèlek e la sua famiglia nel paese di Moab Rt 1,1-22 — Rut va a spigolare nei campi di Booz 2,1-23 — Rut trova marito 3,1-18 — Booz sposa Rut 4,1-12 — I discendenti di Booz 4,13-22