Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Proverbi

2 1 Figlio mio, ascolta quel che ti dico, non dimenticare i miei insegnamenti.
Rimandi Note al Testo
2 Ascolta quel che insegna la sapienza, cerca di capire la sua lezione.
Rimandi Note al Testo
3 Ricerca la conoscenza e desidera la saggezza,
Rimandi Note al Testo
come si desidera l’argento o si va in cerca di tesori.
Rimandi
2,4 la sapienza è un tesoro Prv 8,11+.
Note al Testo
Se farai così, capirai che cosa vuol dire temere il Signore e imparerai a conoscere Dio.
Rimandi
2,5 temere il Signore Prv 8,13+.
Note al Testo
2,5 temere il Signore: espressione ricca di significati positivi nella Bibbia, mentre in italiano ha una sfumatura negativa: esprime l’idea di paura; per questo motivo a volte traduciamo l’espressione con rispettare (1,7; 9,10; 10,27; 14,27; 15,16.33; 16,6; 19,23; 23,17; 24,21; 31,30), ubbidire (1,29; 3,7; 14,2.26; 22,4), amare (8,13) il Signore.
È il Signore che dà la sapienza, da lui provengono scienza e intelligenza.
Rimandi
2,6 la sapienza è dono di Dio Es 31,3; 1Re 5,9; Qo 2,26; Sap 8,21; Sir 1,1; Lc 21,15; Ef 1,17.
Note al Testo
Egli protegge i giusti, difende gli onesti.
Rimandi
2,7 il Signore protegge Sal 3,4+.
Note al Testo
8 Il Signore protegge chi agisce con giustizia, custodisce il cammino dei suoi amici.
Rimandi Note al Testo
9 Se mi ascolti, capirai quel che è buono e giusto, saprai quel che devi fare per essere felice.
Rimandi Note al Testo
10 Allora diventerai sapiente e la tua conoscenza ti darà gioia.
Rimandi Note al Testo
11 Il buon senso ti farà da custode, la riflessione ti salverà dai guai,
Rimandi Note al Testo
12 ti terrà lontano dal peccato, da quelli che fanno il male,
Rimandi Note al Testo
13 da quelli che non vivono onestamente e seguono strade malvagie.
Rimandi Note al Testo
14 Così starai lontano da chi si diverte a fare il male e gode delle sue cattive azioni,
Rimandi Note al Testo
15 da chi batte la via del male, e fa vita disonesta.
Rimandi Note al Testo
Così riuscirai a resistere alle donne estranee, alle sconosciute che ti seducono con parole ingannevoli,
Rimandi
2,16 la donna estranea e adultera Prv 5,3.20; 6,24-7,27; 22,14; cfr. 6,26+.
Note al Testo
2,16–17 alleanza con Dio: nella Bibbia, il matrimonio è il simbolo dell’alleanza tra il popolo d’Israele e il suo Dio; questo spiega il parallelismo che si stabilisce qui tra adulterio e rottura dell’alleanza (vedi Osea 2,4). Nei capitoli 2-7 la donna estranea e seduttrice è detta nel testo ebraico donna straniera.
17 che abbandonano il loro marito e dimenticano l’alleanza con Dio.
Rimandi Note al Testo
La loro casa conduce alla rovina, la loro condotta porta al regno dei morti.
Rimandi
2,18 regno dei morti Prv 9,18; 21,16; Is 14,9.
Note al Testo
19 Chi le frequenta si perde, non cammina sui sentieri della vita.
Rimandi Note al Testo
20 Tu segui l’esempio dei buoni e vivi una vita onesta.
Rimandi Note al Testo
Gli onesti abiteranno questa terra, i giusti non saranno cacciati.
Rimandi
2,21 abitare la terra Dt 5,33; Sal 37,9+.
Note al Testo
I malvagi saranno cancellati dalla terra, gli empi saranno scacciati.
Rimandi
2,22 sorte dei malvagi Prv 3,33+.
Note al Testo

Rimandi

2,4la sapienza è un tesoro Prv 8,11+.
2,5temere il Signore Prv 8,13+.
2,6la sapienza è dono di Dio Es 31,3; 1Re 5,9; Qo 2,26; Sap 8,21; Sir 1,1; Lc 21,15; Ef 1,17.
2,7il Signore protegge Sal 3,4+.
2,16la donna estranea e adultera Prv 5,3.20; 6,24-7,27; 22,14; cfr. 6,26+.
2,18regno dei morti Prv 9,18; 21,16; Is 14,9.
2,21abitare la terra Dt 5,33; Sal 37,9+.
2,22sorte dei malvagi Prv 3,33+.

Note al Testo

2,5temere il Signore: espressione ricca di significati positivi nella Bibbia, mentre in italiano ha una sfumatura negativa: esprime l’idea di paura; per questo motivo a volte traduciamo l’espressione con rispettare (1,7; 9,10; 10,27; 14,27; 15,16.33; 16,6; 19,23; 23,17; 24,21; 31,30), ubbidire (1,29; 3,7; 14,2.26; 22,4), amare (8,13) il Signore.
2,16–17alleanza con Dio: nella Bibbia, il matrimonio è il simbolo dell’alleanza tra il popolo d’Israele e il suo Dio; questo spiega il parallelismo che si stabilisce qui tra adulterio e rottura dell’alleanza (vedi Osea 2,4). Nei capitoli 2-7 la donna estranea e seduttrice è detta nel testo ebraico donna straniera.