Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

Capitoli
1
2
3
4
5

INTRODUZIONE
AL LIBRO DI BARUC

Caratteristiche principali

Il libro di Baruc è giunto a noi nella Bibbia greca, dove è collocato tra il libro del profeta Geremia e le Lamentazioni. Baruc propone temi penitenziali adatti ai giorni di digiuno. Nella sua forma attuale il testo inizia con la costatazione che i rapporti tra Dio e il suo popolo si sono interrotti, e si conclude prospettando una riconciliazione. Il passaggio tra i due momenti avviene attraverso una riflessione sul peccato e sulla sapienza, identificata con la Legge.
Autore e ambiente storico

La collocazione del libro nella Bibbia greca e il titolo che porta indicano che lo scritto è stato attribuito a Baruc, segretario del profeta Geremia (vedi Geremia 32,12.13.16; 36; 43,3.6; 45).
Probabilmente le sue quattro parti sono state composte in tempi diversi, originariamente forse in ebraico, e sono state poi unite insieme per uso liturgico.
Schema
— Introduzione storica Bar 1,1-14 — Preghiera penitenziale 1,15-3,8 — Meditazione sulla sapienza 3,9-4,4 — Invito alla gioia 4,5-5,9