Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

INTERCONFESSIONALE

Interconfessionale

BibbiaEDU-logo

Primo libro delle Cronache 27

Organizzazione militare

1Gli Israeliti prestavano servizio al re. Questa è la lista dei capi delle famiglie, dei capi delle unità di mille e di cento uomini e degli ufficiali responsabili dei turni per il servizio degli Israeliti. Essi erano suddivisi in gruppi di ventiquattromila uomini che prestavano servizio, uno ogni mese, per tutti i mesi dell’anno.
2-3Primo mese: primo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Iasobàm figlio di Zabdièl dei discendenti di Peres, capo degli ufficiali dell’esercito per il primo mese.
4Secondo mese: secondo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Dodài del villaggio di Acòach, aiutato dal comandante Miklòt.
Terzo mese: terzo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Benaia figlio del sommo sacerdote Ioiadà.
Rimandi
27,5-6 Benaia 11,22-25.
Benaia era anche uno dei Trenta guerrieri e, quando egli divenne capo di Trenta guerrieri, il comando del terzo gruppo passò a suo figlio Ammizabàd.
Note al Testo
27,6 quando… Ammizabàd: altri: egli aveva il comando dei Trenta. Suo figlio era Ammizabàd. Per i Trenta vedi nota a 11,11.
Quarto mese: quarto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Asaèl fratello di Ioab, poi il comando passò a suo figlio Zebadia.
Rimandi
27,7 Asaèl 11,26; 2 Sam 2,18-23.
8Quinto mese: quinto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Samut discendente di Zerach.
9Sesto mese: sesto gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Ira figlio di Ikkes del villaggio di Tekoa.
10Settimo mese: settimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Cheles dei discendenti di Èfraim del villaggio di Pelon.
11Ottavo mese: ottavo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Sibbecài dei discendenti di Zerach del villaggio di Cusa.
12Nono mese: nono gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Abièzer dei discendenti di Beniamino.
13Decimo mese: decimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Marài dei discendenti di Zerach del villaggio di Netofà.
14Undicesimo mese: undicesimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Benaia dei discendenti di Èfraim del villaggio di Piratòn.
15Dodicesimo mese: dodicesimo gruppo di ventiquattromila uomini. Comandante: Cheldài dei discendenti di Otnièl del villaggio di Netofà.
Organizzazione civile delle tribù

16Lista dei capi delle tribù d’Israele:
tribù di Ruben: Elièzer figlio di Zicrì;
tribù di Simeone: Sefatia figlio di Maacà;
17tribù di Levi: Casabia figlio di Kemuèl;
per i discendenti di Aronne: Sadoc;
18tribù di Giuda: Eliu, parente di Davide;
tribù di Ìssacar: Omri figlio di Michele;
19tribù di Zàbulon: Ismaia figlio di Abdia;
tribù di Nèftali: Ierimòt figlio di Azrièl;
20tribù di Èfraim: Osea figlio di Azazia;
tribù di Manasse, metà occidentale: Gioele figlio di Pedaià;
21tribù di Manasse, metà residente in Gàlaad: Iddo figlio di Zaccaria;
tribù di Beniamino: Iaasièl figlio di Abner;
22tribù di Dan: Azarèl figlio di Ierocàm.
Questi furono i capi delle tribù d’Israele.

Il re Davide aveva deciso di escludere dal censimento i giovani fino ai vent’anni. Infatti il Signore aveva promesso di far diventare gli Israeliti numerosi come le stelle del cielo.
Rimandi
27,23 numerosi come le stelle Gn 15,5.
In realtà Ioab figlio di Seruià aveva cominciato il censimento. Ma un castigo aveva colpito per questo gli Israeliti e Ioab non lo portò a termine, perciò il risultato non si trova nelle Cronache Ufficiali del regno di Davide.
Rimandi
27,24 censimento ordinato da Davide 1 Cr 21,1-6.
Note al Testo
27,24 Di questo censimento si parla in 1 Cronache 21 e 2 Samuele 24.
Lista degli amministratori dei beni del re

25Tesoro del re: Azmàvet figlio di Adièl.
Proprietà del re nelle campagne, nelle città e villaggi e nelle fortezze: Giònata figlio di Ozia.
26Contadini per i lavori agricoli: Ezrì figlio di Chelub.
27Vigneti: Simei del villaggio di Rama.
Depositi di vino annessi ai vigneti: Zabdì del villaggio di Sefam.
28Piantagioni di ulivi e sicomori della regione della Sefela: Baal-Canan del villaggio di Gheder.
Riserve di olio: Ioas.
29Mandrie del pascoli di Saròn: Sitrì della regione di Saròn.
Mandrie delle altre vallate: Safat figlio di Adlài.
30Cammelli: Obil della tribù degli Ismaeliti.
Asine: Iecdia del villaggio di Meronòt.
31Greggi di pecore: Iaziz della tribù degli Agareni.
Tutti questi erano i responsabili delle proprietà del re Davide.
Consiglieri del re

32Giònata, zio di Davide, era suo consigliere. Era un uomo molto intelligente e istruito. Iechièl figlio di Acmonì si occupava dell’educazione dei figli del re.
Altro consigliere del re era Achitòfel. Cusài l’Archita era consigliere particolare del re.
Rimandi
27,33 Achitòfel 2 Sam 15,12+.
34Morto Achitòfel presero il suo posto Ebiatàr e Ioiadà figlio di Benaia. Il comandante delle truppe del re era Ioab.

Rimandi

27,5-6 Benaia 11,22-25.
27,7 Asaèl 11,26; 2 Sam 2,18-23.
27,23 numerosi come le stelle Gn 15,5.
27,24 censimento ordinato da Davide 1 Cr 21,1-6.
27,33 Achitòfel 2 Sam 15,12+.

Note al Testo

27,6 quando… Ammizabàd: altri: egli aveva il comando dei Trenta. Suo figlio era Ammizabàd. Per i Trenta vedi nota a 11,11.
27,24 Di questo censimento si parla in 1 Cronache 21 e 2 Samuele 24.