Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

Zaccaria

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 2 2,1καὶ ἦρα τοὺς ὀφθαλμούς μου καὶ εἶδον καὶ ἰδοὺ τέσσαρα κέρατα
Interconfessionale ZcIn un’altra visione, vidi quattro corna.
Rimandi
2,1 corna Dn 7,7-8; Ap 13,1.
Note al Testo
2,1 In alcune edizioni della Bibbia i vv. 1-4 del c. 2 sono numerati come 1,18-21 e pertanto 2,5-17 corrisponde a 2,1-13. — corna: nella Bibbia il corno è spesso simbolo di forza; qui le corna indicano i nemici d’Israele.
AT greco 2,2καὶ εἶπα πρὸς τὸν ἄγγελον τὸν λαλοῦντα ἐν ἐμοί τί ἐστιν ταῦτα κύριε καὶ εἶπεν πρός με ταῦτα τὰ κέρατα τὰ διασκορπίσαντα τὸν Ιουδαν καὶ τὸν Ισραηλ
Interconfessionale ZcDomandai all’angelo incaricato di parlarmi:
— Che cosa significano quelle corna? Mi rispose:
— Rappresentano le nazioni potenti che hanno disperso gli abitanti del regno di Giuda, del regno di Israele e della città di Gerusalemme.
Note al Testo
2,2 Gli abitanti del regno di Giuda con quelli di Gerusalemme sono stati portati in esilio o dispersi nel 597 e nel 587, quelli del regno d’Israele nel 721 a.C.
AT greco 2,3καὶ ἔδειξέν μοι κύριος τέσσαρας τέκτονας
Interconfessionale Zc2,3Poi il Signore mi fece vedere quattro fabbri.
AT greco 2,4καὶ εἶπα τί οὗτοι ἔρχονται ποιῆσαι καὶ εἶπεν πρός με ταῦτα τὰ κέρατα τὰ διασκορπίσαντα τὸν Ιουδαν καὶ τὸν Ισραηλ κατέαξαν καὶ οὐδεὶς αὐτῶν ἦρεν κεφαλήν καὶ εἰσῆλθον οὗτοι τοῦ ὀξῦναι αὐτὰ εἰς χεῖρας αὐτῶν τὰ τέσσαρα κέρατα τὰ ἔθνη τὰ ἐπαιρόμενα κέρας ἐπὶ τὴν γῆν κυρίου τοῦ διασκορπίσαι αὐτήν
Interconfessionale Zc2,4Domandai:
— Quelli che cosa vengono a fare?
Mi rispose:
— Sono venuti a terrorizzare e ad abbattere quelle nazioni potenti che si erano scagliate contro il territorio di Giuda e ne avevano disperso gli abitanti eliminando ogni resistenza.
AT greco 2,5καὶ ἦρα τοὺς ὀφθαλμούς μου καὶ εἶδον καὶ ἰδοὺ ἀνὴρ καὶ ἐν τῇ χειρὶ αὐτοῦ σχοινίον γεωμετρικόν
Interconfessionale ZcIn un’altra visione vidi un uomo con in mano una corda per misurare.
Rimandi
2,5 una corda per misurare Zc 1,16+.
Note al Testo
2,5 corda per misurare: vedi nota a 1,16.
AT greco 2,6καὶ εἶπα πρὸς αὐτόν ποῦ σὺ πορεύῃ καὶ εἶπεν πρός με διαμετρῆσαι τὴν Ιερουσαλημ τοῦ ἰδεῖν πηλίκον τὸ πλάτος αὐτῆς ἐστιν καὶ πηλίκον τὸ μῆκος
Interconfessionale ZcGli domandai:
— Dove vai?
Mi rispose:
— Vado a misurare la lunghezza e la larghezza di Gerusalemme.
Rimandi
2,6 misurare Gerusalemme Ap 21,15.
AT greco 2,7καὶ ἰδοὺ ὁ ἄγγελος ὁ λαλῶν ἐν ἐμοὶ εἱστήκει καὶ ἄγγελος ἕτερος ἐξεπορεύετο εἰς συνάντησιν αὐτῷ
Interconfessionale Zc2,7L’angelo incaricato di parlarmi si diresse verso un altro angelo che gli veniva incontro.
AT greco 2,8καὶ εἶπεν πρὸς αὐτὸν λέγων δράμε καὶ λάλησον πρὸς τὸν νεανίαν ἐκεῖνον λέγων κατακάρπως κατοικηθήσεται Ιερουσαλημ ἀπὸ πλήθους ἀνθρώπων καὶ κτηνῶν ἐν μέσῳ αὐτῆς
Interconfessionale Zc2,8Gli disse: «Corri da quel giovane con la corda in mano. Digli che Gerusalemme non potrà avere mura capaci di contenere il gran numero dei suoi abitanti e degli animali.
AT greco 2,9καὶ ἐγὼ ἔσομαι αὐτῇ λέγει κύριος τεῖχος πυρὸς κυκλόθεν καὶ εἰς δόξαν ἔσομαι ἐν μέσῳ αὐτῆς
Interconfessionale Zc2,9Il Signore ha promesso che egli stesso sarà un muro di fuoco tutto intorno alla città e manifesterà la sua gloriosa presenza in essa».
AT greco 2,10ὦ ὦ φεύγετε ἀπὸ γῆς βορρᾶ λέγει κύριος διότι ἐκ τῶν τεσσάρων ἀνέμων τοῦ οὐρανοῦ συνάξω ὑμᾶς λέγει κύριος
Interconfessionale ZcIl Signore dichiara al suo popolo:
«Ti ho disperso in ogni direzione.
Ma ora fuggi, lascia Babilonia, la regione del nord!
Note al Testo
2,10 regione del nord: in realtà Babilonia si trova a est, ma il nord indica talvolta la direzione da cui provengono i nemici (vedi anche Gioele 2,20 e nota a Geremia 1,14).
AT greco 2,11εἰς Σιων ἀνασῴζεσθε οἱ κατοικοῦντες θυγατέρα Βαβυλῶνος
Interconfessionale ZcGente di Gerusalemme,
esiliata a Babilonia, scappa via!».

Rimandi
2,11 esiliata a Babilonia Is 52,2.
AT greco 2,12διότι τάδε λέγει κύριος παντοκράτωρ ὀπίσω δόξης ἀπέσταλκέν με ἐπὶ τὰ ἔθνη τὰ σκυλεύσαντα ὑμᾶς διότι ὁ ἁπτόμενος ὑμῶν ὡς ἁπτόμενος τῆς κόρης τοῦ ὀφθαλμοῦ αὐτοῦ
Interconfessionale ZcIl Signore dell’universo mi ha dato una missione importante a proposito delle nazioni che ti hanno saccheggiato. Egli dichiara:
«Chiunque ti tocca, popolo mio,
tocca la pupilla dei miei occhi.
Rimandi
2,12 missione di Zaccaria 2,13.15; 4,9; 6,15.
AT greco 2,13διότι ἰδοὺ ἐγὼ ἐπιφέρω τὴν χεῖρά μου ἐπ’ αὐτούς καὶ ἔσονται σκῦλα τοῖς δουλεύουσιν αὐτοῖς καὶ γνώσεσθε διότι κύριος παντοκράτωρ ἀπέσταλκέν με
Interconfessionale Zc2,13Io agirò contro le nazioni:
saranno saccheggiate
da quelli stessi che prima erano loro schiavi».
Quando questo accadrà, allora tu riconoscerai che il Signore dell’universo mi ha mandato.

AT greco 2,14τέρπου καὶ εὐφραίνου θύγατερ Σιων διότι ἰδοὺ ἐγὼ ἔρχομαι καὶ κατασκηνώσω ἐν μέσῳ σου λέγει κύριος
Interconfessionale ZcIl Signore annunzia:
«Gioite, esultate, abitanti di Gerusalemme!
Io vengo ad abitare in mezzo a voi.
Rimandi
2,14 grida di gioia Zc 9,9; Is 52,9; Sof 3,14.
AT greco 2,15καὶ καταφεύξονται ἔθνη πολλὰ ἐπὶ τὸν κύριον ἐν τῇ ἡμέρᾳ ἐκείνῃ καὶ ἔσονται αὐτῷ εἰς λαὸν καὶ κατασκηνώσουσιν ἐν μέσῳ σου καὶ ἐπιγνώσῃ ὅτι κύριος παντοκράτωρ ἐξαπέσταλκέν με πρὸς σέ
Interconfessionale Zc2,15In quel tempo
molte nazioni verranno a onorare me, il Signore,
e diventeranno il mio popolo.
Ma io abiterò in mezzo a voi».
Quando questo accadrà, allora voi riconoscerete che il Signore dell’universo mi ha mandato da voi.
AT greco 2,16καὶ κατακληρονομήσει κύριος τὸν Ιουδαν τὴν μερίδα αὐτοῦ ἐπὶ τὴν γῆν τὴν ἁγίαν καὶ αἱρετιεῖ ἔτι τὴν Ιερουσαλημ
Interconfessionale Zc2,16Giuda sarà di nuovo
la proprietà personale del Signore,
nella sua terra santa.
Gerusalemme tornerà
a essere la città che ha scelto.
AT greco 2,17εὐλαβείσθω πᾶσα σὰρξ ἀπὸ προσώπου κυρίου διότι ἐξεγήγερται ἐκ νεφελῶν ἁγίων αὐτοῦ
Interconfessionale ZcSi faccia silenzio davanti al Signore,
perché egli sta per intervenire
dalla sua santa dimora.
Rimandi
2,17 silenzio davanti al Signore Ab 2,20+. — il Signore sta per intervenire Sal 35,23+.