Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 74 74,1 gr. psalm 74 (heb. 75) εἰς τὸ τέλος μὴ διαφθείρῃς ψαλμὸς τῷ Ασαφ ᾠδῆς
Interconfessionale Poema cantato di Asaf. Perché, o Dio, ci hai respinti per sempre? Perché, o Pastore, fai pesare la tua collera sul gregge?
74,1 Asaf Sal 50,1+. — rigetto Sal 44,10; 60,12; 77,8; 89,39. — gregge di Dio Sal 77,21+.
AT greco 74,2 ἐξομολογησόμεθά σοι ὁ θεός ἐξομολογησόμεθα καὶ ἐπικαλεσόμεθα τὸ ὄνομά σου
Interconfessionale Ricordati della tua comunità: l’hai creata nel tempo antico. Ricordati del popolo che hai liberato per farne il tuo possesso. Ricordati di questo monte Sion, dove hai stabilito la tua dimora.
74,2 Ricordati Sal 119,49; 132,1; Es 32,13; Ab 3,2; Lam 5,1. — creata nel tempo antico Dt 7,6. — possesso di Dio Sal 28,9; 33,12; Dt 32,9; 1Re 8,53; Ger 10,16; 51,19.
AT greco 74,3 διηγήσομαι πάντα τὰ θαυμάσιά σου ὅταν λάβω καιρόν ἐγὼ εὐθύτητας κρινῶ
Interconfessionale Sali anche tu fino a queste rovine desolate, al santuario che il nemico ha devastato.
74,3 Gerusalemme in rovina, il santuario devastato 2Re 25,8-11.
AT greco 74,4 ἐτάκη ἡ γῆ καὶ πάντες οἱ κατοικοῦντες ἐν αὐτῇ ἐγὼ ἐστερέωσα τοὺς στύλους αὐτῆς διάψαλμα
Interconfessionale I tuoi avversari ruggivano come leoni, nel tuo tempio hanno esposto le loro insegne.
74,4 insegne pagane nel tempio cfr. Dn 9,27.
AT greco 74,5 εἶπα τοῖς παρανομοῦσιν μὴ παρανομεῖτε καὶ τοῖς ἁμαρτάνουσιν μὴ ὑψοῦτε κέρας
Interconfessionale 74,5 Davano grandi colpi di scure come taglialegna nel folto del bosco
AT greco 74,6 μὴ ἐπαίρετε εἰς ὕψος τὸ κέρας ὑμῶν μὴ λαλεῖτε κατὰ τοῦ θεοῦ ἀδικίαν
Interconfessionale 74,6 e, a colpi di scure e d’accetta, spaccavano tutti gli intarsi!
AT greco 74,7 ὅτι οὔτε ἀπὸ ἐξόδων οὔτε ἀπὸ δυσμῶν οὔτε ἀπὸ ἐρήμων ὀρέων
Interconfessionale Poi hanno dato fuoco al tuo santuario, hanno demolito e profanato la tua santa dimora.
74,7 il santuario incendiato 2Re 25,9; Is 64,10; Ger 52,13.
AT greco 74,8 ὅτι ὁ θεὸς κριτής ἐστιν τοῦτον ταπεινοῖ καὶ τοῦτον ὑψοῖ
Interconfessionale 74,8 Si son detti: «Distruggiamo tutto!» e hanno bruciato ogni santuario nel paese.
AT greco 74,9 ὅτι ποτήριον ἐν χειρὶ κυρίου οἴνου ἀκράτου πλῆρες κεράσματος καὶ ἔκλινεν ἐκ τούτου εἰς τοῦτο πλὴν ὁ τρυγίας αὐτοῦ οὐκ ἐξεκενώθη πίονται πάντες οἱ ἁμαρτωλοὶ τῆς γῆς
Interconfessionale Non si vede più un segno della tua presenza, non un profeta, non uno che sappia quando finirà.
74,9 non un profeta Sal 77,9; Ez 7,26; Lam 2,9. 74,9 Non si vede… presenza: altri: Non vediamo più le nostre bandiere.
AT greco 74,10 ἐγὼ δὲ ἀγαλλιάσομαι εἰς τὸν αἰῶνα ψαλῶ τῷ θεῷ Ιακωβ
Interconfessionale Fino a quando, o Dio, ti lascerai insultare? Fino a quando il nemico offenderà il tuo nome?
74,10 Fino a quando? Sal 6,4+.
AT greco 74,11 καὶ πάντα τὰ κέρατα τῶν ἁμαρτωλῶν συγκλάσω καὶ ὑψωθήσεται τὰ κέρατα τοῦ δικαίου
Interconfessionale 74,11 Perché non mostri la tua forza? Stendi la tua mano e distruggili!