Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 73 73,1 gr. psalm 73 (heb. 74) συνέσεως τῷ Ασαφ ἵνα τί ἀπώσω ὁ θεός εἰς τέλος ὠργίσθη ὁ θυμός σου ἐπὶ πρόβατα νομῆς σου
Interconfessionale Salmo di Asaf. Com’è buono Dio con Israele, com’è buono con i puri di cuore!
73,1 Asaf Sal 50,1+. — Dio è buono Sal 25,8; 100,5; 119,68. 73,1 Asaf fu il capostipite di uno dei gruppi responsabili della musica sacra nel tempio (vedi 1 Cronache 16,5-7.37; 25,1-2). Oltre al Salmo 50, sono collegati a lui i Salmi 73-83.
AT greco 73,2 μνήσθητι τῆς συναγωγῆς σου ἧς ἐκτήσω ἀπ’ ἀρχῆς ἐλυτρώσω ῥάβδον κληρονομίας σου ὄρος Σιων τοῦτο ὃ κατεσκήνωσας ἐν αὐτῷ
Interconfessionale 73,2 Per poco non sono inciampato, un attimo, e sarei caduto.
AT greco 73,3 ἔπαρον τὰς χεῖράς σου ἐπὶ τὰς ὑπερηφανίας αὐτῶν εἰς τέλος ὅσα ἐπονηρεύσατο ὁ ἐχθρὸς ἐν τοῖς ἁγίοις σου
Interconfessionale Quando ho visto il successo dei malvagi, li ho invidiati, quegli arroganti.
73,3 li ho invidiati Sal 37,1; Gb 21,7; Ger 12,1. — gli arroganti Sal 5,6; 75,5.
AT greco 73,4 καὶ ἐνεκαυχήσαντο οἱ μισοῦντές σε ἐν μέσῳ τῆς ἑορτῆς σου ἔθεντο τὰ σημεῖα αὐτῶν σημεῖα καὶ οὐκ ἔγνωσαν
Interconfessionale 73,4 Non hanno preoccupazioni di morte, il loro corpo è integro e sano,
AT greco 73,5 ὡς εἰς τὴν εἴσοδον ὑπεράνω
Interconfessionale 73,5 non conoscono le pene degli uomini, non soffrono come gli altri.
AT greco 73,6 ὡς ἐν δρυμῷ ξύλων ἀξίναις ἐξέκοψαν τὰς θύρας αὐτῆς ἐπὶ τὸ αὐτὸ ἐν πελέκει καὶ λαξευτηρίῳ κατέρραξαν αὐτήν
Interconfessionale L’orgoglio è per loro un ornamento, la violenza è il loro costume.
73,6 la violenza è il loro costume Sal 109,18; cfr. Ef 4,22-24.
AT greco 73,7 ἐνεπύρισαν ἐν πυρὶ τὸ ἁγιαστήριόν σου εἰς τὴν γῆν ἐβεβήλωσαν τὸ σκήνωμα τοῦ ὀνόματός σου
Interconfessionale Sono sazi e diventano superbi, dal loro cuore trabocca cattiveria.
73,7 Sono sazi… cattiveria: sembra questo il senso dell’espressione ebraica, per noi oscura: dal grasso esce il loro occhio, traspaiono i desideri del cuore.
AT greco 73,8 εἶπαν ἐν τῇ καρδίᾳ αὐτῶν ἡ συγγένεια αὐτῶν ἐπὶ τὸ αὐτό δεῦτε καὶ κατακαύσωμεν πάσας τὰς ἑορτὰς τοῦ θεοῦ ἀπὸ τῆς γῆς
Interconfessionale 73,8 Deridono tutti e dicono cose malvagie, ti guardano dall’alto e ti minacciano.
AT greco 73,9 τὰ σημεῖα ἡμῶν οὐκ εἴδομεν οὐκ ἔστιν ἔτι προφήτης καὶ ἡμᾶς οὐ γνώσεται ἔτι
Interconfessionale 73,9 Con la loro bocca arrivano al cielo, la loro lingua va per tutta la terra.
AT greco 73,10 ἕως πότε ὁ θεός ὀνειδιεῖ ὁ ἐχθρός παροξυνεῖ ὁ ὑπεναντίος τὸ ὄνομά σου εἰς τέλος
Interconfessionale Per questo il popolo li segue e beve senza misura alla loro fonte.
73,10 successo e prestigio dei malvagi Sal 10,5; 49,14. 73,10 Traduzione probabile di un versetto per noi oscuro.
AT greco 73,11 ἵνα τί ἀποστρέφεις τὴν χεῖρά σου καὶ τὴν δεξιάν σου ἐκ μέσου τοῦ κόλπου σου εἰς τέλος
Interconfessionale Dicono: «Che ne sa Dio? Conosce forse qualcosa l’Altissimo?».
73,11 Che ne sa Dio? cfr. Sal 10,4+.
AT greco 73,12 ὁ δὲ θεὸς βασιλεὺς ἡμῶν πρὸ αἰῶνος εἰργάσατο σωτηρίαν ἐν μέσῳ τῆς γῆς
Interconfessionale Questi sono i malvagi: raccolgono ricchezze e se la passano bene.
73,12 raccolgono ricchezze Sal 49,7; cfr. 62,11.
AT greco 73,13 σὺ ἐκραταίωσας ἐν τῇ δυνάμει σου τὴν θάλασσαν σὺ συνέτριψας τὰς κεφαλὰς τῶν δρακόντων ἐπὶ τοῦ ὕδατος
Interconfessionale Invano dunque ho serbato retto il mio cuore, e in segno di innocenza ho lavato le mie mani,
73,13 mani lavate in segno di innocenza Sal 26,6; Dt 21,6; cfr. Mt 27,24.
AT greco 73,14 σὺ συνέθλασας τὰς κεφαλὰς τοῦ δράκοντος ἔδωκας αὐτὸν βρῶμα λαοῖς τοῖς Αἰθίοψιν
Interconfessionale se poi ogni giorno subisco correzioni, ogni mattina ricevo un castigo.
73,14 ogni giorno subisco correzioni Sal 44,23.
AT greco 73,15 σὺ διέρρηξας πηγὰς καὶ χειμάρρους σὺ ἐξήρανας ποταμοὺς Ηθαμ
Interconfessionale 73,15 Se dicessi di voler ragionare come quelli, tradirei la generazione dei tuoi figli.
AT greco 73,16 σή ἐστιν ἡ ἡμέρα καὶ σή ἐστιν ἡ νύξ σὺ κατηρτίσω φαῦσιν καὶ ἥλιον
Interconfessionale 73,16 Volevo capire tutto questo, ma era troppo difficile per me.
AT greco 73,17 σὺ ἐποίησας πάντα τὰ ὅρια τῆς γῆς θέρος καὶ ἔαρ σὺ ἔπλασας αὐτά
Interconfessionale 73,17 Ho capito quale sarà la loro fine quando sono andato al santuario di Dio.
AT greco 73,18 μνήσθητι ταύτης ἐχθρὸς ὠνείδισεν τὸν κύριον καὶ λαὸς ἄφρων παρώξυνεν τὸ ὄνομά σου
Interconfessionale 73,18 Ecco, tu li fai scivolare, li fai andare in rovina.
AT greco 73,19 μὴ παραδῷς τοῖς θηρίοις ψυχὴν ἐξομολογουμένην σοι τῶν ψυχῶν τῶν πενήτων σου μὴ ἐπιλάθῃ εἰς τέλος
Interconfessionale 73,19 In un attimo sono distrutti, finiti e spazzati via dallo spavento.
AT greco 73,20 ἐπίβλεψον εἰς τὴν διαθήκην σου ὅτι ἐπληρώθησαν οἱ ἐσκοτισμένοι τῆς γῆς οἴκων ἀνομιῶν
Interconfessionale Come un sogno, quando ci si sveglia la loro immagine è svanita, Signore.
73,20 come un sogno quando ci si sveglia Sal 90,5; Is 29,7-8; Gb 20,8. 73,20 la loro immagine è svanita: altri: così, quando sorgi, fai svanire la loro immagine.
AT greco 73,21 μὴ ἀποστραφήτω τεταπεινωμένος κατῃσχυμμένος πτωχὸς καὶ πένης αἰνέσουσιν τὸ ὄνομά σου
Interconfessionale 73,21 Quando ero pieno di amarezza ed era tormentato il mio cuore,
AT greco 73,22 ἀνάστα ὁ θεός δίκασον τὴν δίκην σου μνήσθητι τῶν ὀνειδισμῶν σου τῶν ὑπὸ ἄφρονος ὅλην τὴν ἡμέραν
Interconfessionale ero solo uno sciocco, non ti capivo, ero stupido come una bestia.
73,22 bestia: l’ebraico pensa qui a una bestia particolare, quella che viene descritta in Giobbe 40,15-22 (vedi nota a Giobbe 40,15).
AT greco 73,23 μὴ ἐπιλάθῃ τῆς φωνῆς τῶν ἱκετῶν σου ἡ ὑπερηφανία τῶν μισούντων σε ἀνέβη διὰ παντὸς πρὸς σέ
Interconfessionale Ma io sono sempre con te: tu mi hai preso per mano,
73,23 sono sempre con te Sal 63,9. — preso per mano cfr. Sal 18,36; Is 41,10.