Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

Sapienza

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 7 7,1εἰμὶ μὲν κἀγὼ θνητὸς ἄνθρωπος ἴσος ἅπασιν καὶ γηγενοῦς ἀπόγονος πρωτοπλάστου καὶ ἐν κοιλίᾳ μητρὸς ἐγλύφην σὰρξ
Interconfessionale SapAnch’io sono un uomo,
mortale come tutti gli altri,
discendente del primo uomo che fu impastato di terra.
Nel ventre di una donna è stato modellato il mio corpo.
Note al Testo
7,1 Anch’io: qui inizia una sezione particolarmente polemica nei confronti delle antiche civiltà orientali, per le quali il re veniva considerato un essere divino. Nel seguito del testo l’autore si identifica con il re Salomone (vedi 9,1-12), il quale era considerato come il più grande sapiente d’Israele (vedi 1 Re 5,9-14).
AT greco 7,2δεκαμηνιαίῳ χρόνῳ παγεὶς ἐν αἵματι ἐκ σπέρματος ἀνδρὸς καὶ ἡδονῆς ὕπνῳ συνελθούσης
Interconfessionale SapA partire dal seme di un uomo
e dal piacere che accompagna l’amore,
per dieci mesi il sangue materno mi ha dato consistenza.
Note al Testo
7,2 per dieci mesi: si pensa forse a mesi lunari, oppure la gestazione era di dieci mesi nella mentalità popolare. Circa il modo con cui gli antichi si rappresentavano la formazione dell’embrione e il periodo della gestazione, vedi anche Giobbe 10,10.
AT greco 7,3καὶ ἐγὼ δὲ γενόμενος ἔσπασα τὸν κοινὸν ἀέρα καὶ ἐπὶ τὴν ὁμοιοπαθῆ κατέπεσον γῆν πρώτην φωνὴν τὴν ὁμοίαν πᾶσιν ἴσα κλαίων
Interconfessionale Sap7,3Appena nato ho respirato la stessa aria di tutti,
sono entrato in un mondo dove tutti soffrono allo stesso modo
e, come per gli altri, il pianto è stato
il mio primo grido.
AT greco 7,4ἐν σπαργάνοις ἀνετράφην καὶ φροντίσιν
Interconfessionale Sap7,4Come tutti sono stato fasciato e circondato di cure.
AT greco 7,5οὐδεὶς γὰρ βασιλέων ἑτέραν ἔσχεν γενέσεως ἀρχήν
Interconfessionale Sap7,5Nessun re ha cominciato a vivere in un altro modo:
AT greco 7,6μία δὲ πάντων εἴσοδος εἰς τὸν βίον ἔξοδός τε ἴση
Interconfessionale Sap7,6per tutti c’è una sola maniera di entrare nella vita e di lasciarla.
AT greco 7,7διὰ τοῦτο εὐξάμην καὶ φρόνησις ἐδόθη μοι ἐπεκαλεσάμην καὶ ἦλθέν μοι πνεῦμα σοφίας
Interconfessionale Sap7,7Perciò ho pregato Dio e Dio mi ha dato la saggezza,
l’ho invocato e ho ricevuto lo spirito della sapienza.
AT greco 7,8προέκρινα αὐτὴν σκήπτρων καὶ θρόνων καὶ πλοῦτον οὐδὲν ἡγησάμην ἐν συγκρίσει αὐτῆς
Interconfessionale SapHo preferito la sapienza alla conquista del potere
e la ricchezza mi è parsa un niente al suo confronto.
Rimandi
7,8-12 valore della sapienza Prv 8,11+.
AT greco 7,9οὐδὲ ὡμοίωσα αὐτῇ λίθον ἀτίμητον ὅτι ὁ πᾶς χρυσὸς ἐν ὄψει αὐτῆς ψάμμος ὀλίγη καὶ ὡς πηλὸς λογισθήσεται ἄργυρος ἐναντίον αὐτῆς
Interconfessionale Sap7,9La sapienza è ben più di una gemma inestimabile,
tutto l’oro del mondo è come una manciata di sabbia
e l’argento di fronte a lei è paragonabile al fango.
AT greco 7,10ὑπὲρ ὑγίειαν καὶ εὐμορφίαν ἠγάπησα αὐτὴν καὶ προειλόμην αὐτὴν ἀντὶ φωτὸς ἔχειν ὅτι ἀκοίμητον τὸ ἐκ ταύτης φέγγος
Interconfessionale Sap7,10L’ho preferita alla bellezza e alla salute,
anzi, le ho dato più importanza della luce,
perché so che il suo splendore non viene meno.
AT greco 7,11ἦλθεν δέ μοι τὰ ἀγαθὰ ὁμοῦ πάντα μετ’ αὐτῆς καὶ ἀναρίθμητος πλοῦτος ἐν χερσὶν αὐτῆς
Interconfessionale Sap7,11Dio mi ha donato la sapienza
e per mezzo della sapienza tutti gli altri beni,
perché nelle sue mani ci sono tesori incalcolabili.
AT greco 7,12εὐφράνθην δὲ ἐπὶ πᾶσιν ὅτι αὐτῶν ἡγεῖται σοφία ἠγνόουν δὲ αὐτὴν γενέτιν εἶναι τούτων
Interconfessionale Sap7,12Di tutti ho goduto, convinto che la sapienza li guida,
ma non sapevo che la sapienza è anche loro madre.
AT greco 7,13ἀδόλως τε ἔμαθον ἀφθόνως τε μεταδίδωμι τὸν πλοῦτον αὐτῆς οὐκ ἀποκρύπτομαι
Interconfessionale Sap7,13Io ho imparato onestamente e vi insegno con generosità,
le sue ricchezze non le tengo solo per me.
AT greco 7,14ἀνεκλιπὴς γὰρ θησαυρός ἐστιν ἀνθρώποις ὃν οἱ κτησάμενοι πρὸς θεὸν ἐστείλαντο φιλίαν διὰ τὰς ἐκ παιδείας δωρεὰς συσταθέντες
Interconfessionale Sap7,14Per gli uomini esse sono un tesoro inesauribile,
chi lo possiede si assicura l’amicizia con Dio,
a cui lo raccomandano
i doni che gli provengono dalla scuola della sapienza.

AT greco 7,15ἐμοὶ δὲ δῴη ὁ θεὸς εἰπεῖν κατὰ γνώμην καὶ ἐνθυμηθῆναι ἀξίως τῶν δεδομένων ὅτι αὐτὸς καὶ τῆς σοφίας ὁδηγός ἐστιν καὶ τῶν σοφῶν διορθωτής
Interconfessionale Sap7,15Dio mi aiuti a parlare con intelligenza
e a riflettere in modo degno dei suoi doni.
Egli guida la sapienza verso gli uomini
e mette i saggi sulla strada giusta.
AT greco 7,16ἐν γὰρ χειρὶ αὐτοῦ καὶ ἡμεῖς καὶ οἱ λόγοι ἡμῶν πᾶσά τε φρόνησις καὶ ἐργατειῶν ἐπιστήμη
Interconfessionale SapSì, noi e tutti i nostri discorsi,
ogni sorta di conoscenza e ogni capacità tecnica,
tutto dipende da Dio.
Rimandi
7,16 tutto dipende da Dio Es 31,3ss; Qo 9,1; At 17,28.
AT greco 7,17αὐτὸς γάρ μοι ἔδωκεν τῶν ὄντων γνῶσιν ἀψευδῆ εἰδέναι σύστασιν κόσμου καὶ ἐνέργειαν στοιχείων
Interconfessionale SapDio stesso mi ha fatto conoscere come sono veramente le cose,
mi ha insegnato la struttura del mondo
e il gioco dei suoi elementi,
Note al Testo
7,17 gioco dei suoi elementi: l’autore evoca così l’aria, l’acqua, il fuoco e la terra; per i filosofi greci questi erano gli elementi fondamentali del mondo.
AT greco 7,18ἀρχὴν καὶ τέλος καὶ μεσότητα χρόνων τροπῶν ἀλλαγὰς καὶ μεταβολὰς καιρῶν
Interconfessionale Sap7,18la divisione del tempo in presente, passato e futuro,
le diverse posizioni del sole e l’alternarsi delle stagioni.
AT greco 7,19ἐνιαυτοῦ κύκλους καὶ ἄστρων θέσεις
Interconfessionale Sap7,19Ho conosciuto il ciclo dell’anno e la posizione delle stelle,
AT greco 7,20φύσεις ζῴων καὶ θυμοὺς θηρίων πνευμάτων βίας καὶ διαλογισμοὺς ἀνθρώπων διαφορὰς φυτῶν καὶ δυνάμεις ῥιζῶν
Interconfessionale Sap7,20la natura degli animali e l’istinto delle bestie feroci,
i vari tipi di piante e il potere curativo delle radici,
la forza dei venti e i pensieri degli uomini.
AT greco 7,21ὅσα τέ ἐστιν κρυπτὰ καὶ ἐμφανῆ ἔγνων ἡ γὰρ πάντων τεχνῖτις ἐδίδαξέν με σοφία
Interconfessionale Sap7,21Ho potuto conoscere le cose più nascoste come quelle evidenti
perché la sapienza, artefice del mondo, mi ha istruito.
AT greco 7,22ἔστιν γὰρ ἐν αὐτῇ πνεῦμα νοερόν ἅγιον μονογενές πολυμερές λεπτόν εὐκίνητον τρανόν ἀμόλυντον σαφές ἀπήμαντον φιλάγαθον ὀξύ
Interconfessionale SapLa sapienza è uno spirito intelligente e santo,
unico nel suo genere e interiormente ricco,
sottile, agile e penetrante,
limpido e senza macchia;
benevolo, amante del bene e pronto ad agire,
Rimandi
7,22 la sapienza, artefice dell’universo Sap 8,6; Prv 3,19; 8,30.
AT greco 7,23ἀκώλυτον εὐεργετικόν φιλάνθρωπον βέβαιον ἀσφαλές ἀμέριμνον παντοδύναμον πανεπίσκοπον καὶ διὰ πάντων χωροῦν πνευμάτων νοερῶν καθαρῶν λεπτοτάτων
Interconfessionale Sap7,23spontaneo, generoso e amico dell’uomo,
stabile, sicuro e tranquillo,
onnipotente e capace di controllare tutto,
di penetrare in ogni essere intelligente,
puro, finissimo.
AT greco 7,24πάσης γὰρ κινήσεως κινητικώτερον σοφία διήκει δὲ καὶ χωρεῖ διὰ πάντων διὰ τὴν καθαρότητα
Interconfessionale Sap7,24La sapienza si muove con estrema agilità,
è così immateriale che passa dappertutto
e penetra in ogni cosa.
AT greco 7,25ἀτμὶς γάρ ἐστιν τῆς τοῦ θεοῦ δυνάμεως καὶ ἀπόρροια τῆς τοῦ παντοκράτορος δόξης εἰλικρινής διὰ τοῦτο οὐδὲν μεμιαμμένον εἰς αὐτὴν παρεμπίπτει
Interconfessionale SapÈ come un fluido che emana dalla potenza di Dio,
un’irradiazione perfetta di Dio che è sovrano glorioso.
Nessun’ombra può offuscarla.
Rimandi
7,25-26 Dio e la sapienza Sap 8,3-4; Sir 24,3; cfr. Eb 1,3.
AT greco 7,26ἀπαύγασμα γάρ ἐστιν φωτὸς ἀϊδίου καὶ ἔσοπτρον ἀκηλίδωτον τῆς τοῦ θεοῦ ἐνεργείας καὶ εἰκὼν τῆς ἀγαθότητος αὐτοῦ
Interconfessionale Sap7,26È un riflesso della luce eterna,
uno specchio lucido,
ti fa vedere che Dio agisce
ed è un’immagine della sua bontà.
AT greco 7,27μία δὲ οὖσα πάντα δύναται καὶ μένουσα ἐν αὑτῇ τὰ πάντα καινίζει καὶ κατὰ γενεὰς εἰς ψυχὰς ὁσίας μεταβαίνουσα φίλους θεοῦ καὶ προφήτας κατασκευάζει
Interconfessionale Sap7,27Da sola può fare ogni cosa;
essa non cambia mai, ma rinnova l’universo.
Accompagna gli uomini buoni di ogni generazione,
li fa diventare amici di Dio e suoi profeti.
AT greco 7,28οὐθὲν γὰρ ἀγαπᾷ ὁ θεὸς εἰ μὴ τὸν σοφίᾳ συνοικοῦντα
Interconfessionale Sap7,28Perché Dio ama solo chi vive a tu per tu con la sapienza.
AT greco 7,29ἔστιν γὰρ αὕτη εὐπρεπεστέρα ἡλίου καὶ ὑπὲρ πᾶσαν ἄστρων θέσιν φωτὶ συγκρινομένη εὑρίσκεται προτέρα
Interconfessionale Sap7,29Essa è più bella del sole e di ogni costellazione.
Paragonata alla luce si rivela superiore:
AT greco 7,30τοῦτο μὲν γὰρ διαδέχεται νύξ σοφίας δὲ οὐ κατισχύει κακία
Interconfessionale Sap7,30infatti alla luce succedono le tenebre,
ma il male non la vincerà mai sulla sapienza.