Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 35 35,1 gr. psalm 35 (heb. 36) εἰς τὸ τέλος τῷ δούλῳ κυρίου τῷ Δαυιδ
Interconfessionale 35,1 Di Davide. Accusa tu, Signore, chi mi accusa, combatti chi mi combatte.
AT greco 35,2 φησὶν ὁ παράνομος τοῦ ἁμαρτάνειν ἐν ἑαυτῷ οὐκ ἔστιν φόβος θεοῦ ἀπέναντι τῶν ὀφθαλμῶν αὐτοῦ
Interconfessionale 35,2 Prendi lo scudo, metti la corazza e vieni in mio aiuto.
AT greco 35,3 ὅτι ἐδόλωσεν ἐνώπιον αὐτοῦ τοῦ εὑρεῖν τὴν ἀνομίαν αὐτοῦ καὶ μισῆσαι
Interconfessionale Afferra la lancia e la scure, affronta i miei inseguitori e dimmi: «Son io che ti salvo!».
35,3 la scure… inseguitori: altri: sbarra la strada ai miei inseguitori.
AT greco 35,4 τὰ ῥήματα τοῦ στόματος αὐτοῦ ἀνομία καὶ δόλος οὐκ ἐβουλήθη συνιέναι τοῦ ἀγαθῦναι
Interconfessionale Umilia e disonora quelli che cercano di uccidermi, metti in fuga e copri di vergogna quelli che vogliono la mia rovina.
35,4 Umilia e disonora quelli che cercano di uccidermi v. 26; 40,15; 70,3; 71,13.
AT greco 35,5 ἀνομίαν διελογίσατο ἐπὶ τῆς κοίτης αὐτοῦ παρέστη πάσῃ ὁδῷ οὐκ ἀγαθῇ τῇ δὲ κακίᾳ οὐ προσώχθισεν
Interconfessionale Il tuo angelo li disperda come paglia spazzata dal vento.
35,5 l’angelo del Signore Sal 34,8+. — come paglia Sal 1,4; 83,14.
AT greco 35,6 κύριε ἐν τῷ οὐρανῷ τὸ ἔλεός σου καὶ ἡ ἀλήθειά σου ἕως τῶν νεφελῶν
Interconfessionale Il loro sentiero sia buio e scivoloso mentre il tuo angelo li insegue.
35,6 sentiero scivoloso Sal 73,18; cfr. Ger 23,12.
AT greco 35,7 ἡ δικαιοσύνη σου ὡσεὶ ὄρη θεοῦ τὰ κρίματά σου ἄβυσσος πολλή ἀνθρώπους καὶ κτήνη σώσεις κύριε
Interconfessionale Senza motivo mi hanno teso un agguato, senza ragione mi hanno scavato la fossa.
35,7 agguato Sal 9,16+; 57,7; 140,6; Lam 1,13. — fossa Sal 7,16+.
AT greco 35,8 ὡς ἐπλήθυνας τὸ ἔλεός σου ὁ θεός οἱ δὲ υἱοὶ τῶν ἀνθρώπων ἐν σκέπῃ τῶν πτερύγων σου ἐλπιοῦσιν
Interconfessionale Li colga un improvviso disastro, siano presi nella loro trappola e nel disastro siano travolti.
35,8 un disastro Is 47,11. 35,8 travolti: in ebraico il versetto è tutto alla terza persona singolare; potrebbe trattarsi allora di una maledizione che i nemici lanciano contro il salmista.
AT greco 35,9 μεθυσθήσονται ἀπὸ πιότητος τοῦ οἴκου σου καὶ τὸν χειμάρρουν τῆς τρυφῆς σου ποτιεῖς αὐτούς
Interconfessionale 35,9 Allora esulterò per l’opera del Signore, sarò pieno di gioia perché mi avrà salvato.
AT greco 35,10 ὅτι παρὰ σοὶ πηγὴ ζωῆς ἐν τῷ φωτί σου ὀψόμεθα φῶς
Interconfessionale Griderò con tutte le mie forze: «Nessuno, Signore, è come te: tu liberi il povero dai prepotenti, il misero e il bisognoso da chi li rapina».
35,10 Nessuno è come te Sal 40,6; 71,19; 77,14; 89,7; 113,5.
AT greco 35,11 παράτεινον τὸ ἔλεός σου τοῖς γινώσκουσίν σε καὶ τὴν δικαιοσύνην σου τοῖς εὐθέσι τῇ καρδίᾳ
Interconfessionale Falsi testimoni si alzano contro di me, mi accusano di cose che nemmeno conosco.
35,11 Falsi testimoni Sal 27,12+.
AT greco 35,12 μὴ ἐλθέτω μοι ποὺς ὑπερηφανίας καὶ χεὶρ ἁμαρτωλῶν μὴ σαλεύσαι με
Interconfessionale Mi rendono male per bene, mi tolgono ogni speranza.
35,12 male per bene Sal 38,21; 109,4-5; Prv 17,13. 35,12 mi tolgono ogni speranza: altri: una desolazione per l'anima mia.
AT greco 35,13 ἐκεῖ ἔπεσον οἱ ἐργαζόμενοι τὴν ἀνομίαν ἐξώσθησαν καὶ οὐ μὴ δύνωνται στῆναι
Interconfessionale 35,13 Eppure, quando essi erano malati, io andavo vestito a lutto, mi umiliavo con il digiuno, ripetevo dentro di me la mia preghiera.