Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 29 29,1 gr. psalm 29 (heb. 30) εἰς τὸ τέλος ψαλμὸς ᾠδῆς τοῦ ἐγκαινισμοῦ τοῦ οἴκου τῷ Δαυιδ
Interconfessionale Salmo di Davide. Rendete al Signore, dèi del cielo, rendete al Signore gloria e potenza,
29,1 gli dèi Sal 138,1+. 29,1–2 rendere gloria al Signore Sal 96,7-8. 29,1 dèi del cielo: si tratta degli esseri celesti che formano la corte di Dio (vedi Salmo 82,1; 89,7; Giobbe 1,6; 2,1; 38,7).
AT greco 29,2 ὑψώσω σε κύριε ὅτι ὑπέλαβές με καὶ οὐκ ηὔφρανας τοὺς ἐχθρούς μου ἐπ’ ἐμέ
Interconfessionale rendete a lui la gloria che gli spetta, adoratelo quando appare nella santità.
29,2 quando appare nella santità: altri: nel suo atrio santo.
AT greco 29,3 κύριε ὁ θεός μου ἐκέκραξα πρὸς σέ καὶ ἰάσω με
Interconfessionale La voce del Signore rimbomba sulle acque, scatena il tuono il Dio della gloria, il Signore domina gli immensi flutti.
29,3 La voce del Signore e le forze della natura Es 19,16.18.19; Sal 18,11-16; 77,18-19; 97,2-4; Ab 3,4-11; Gb 37,2-5.
AT greco 29,4 κύριε ἀνήγαγες ἐξ ᾅδου τὴν ψυχήν μου ἔσωσάς με ἀπὸ τῶν καταβαινόντων εἰς λάκκον
Interconfessionale 29,4 La voce del Signore è potente, la voce del Signore è maestosa.
AT greco 29,5 ψάλατε τῷ κυρίῳ οἱ ὅσιοι αὐτοῦ καὶ ἐξομολογεῖσθε τῇ μνήμῃ τῆς ἁγιωσύνης αὐτοῦ
Interconfessionale 29,5 La voce del Signore spezza i cedri, il Signore schianta i cedri del Libano.
AT greco 29,6 ὅτι ὀργὴ ἐν τῷ θυμῷ αὐτοῦ καὶ ζωὴ ἐν τῷ θελήματι αὐτοῦ τὸ ἑσπέρας αὐλισθήσεται κλαυθμὸς καὶ εἰς τὸ πρωὶ ἀγαλλίασις
Interconfessionale Fa saltare come vitelli le montagne del Libano, e il monte Sirion come un giovane bufalo.
29,6 Fa saltare le montagne del Libano Sal 114,4. — il monte Sirion (= Ermon) Sal 42,7; 89,13; 133,3. 29,6 Sirion: altro nome del monte Ermon, nella catena dell’Antilibano (vedi Deuteronomio 3,9).
AT greco 29,7 ἐγὼ δὲ εἶπα ἐν τῇ εὐθηνίᾳ μου οὐ μὴ σαλευθῶ εἰς τὸν αἰῶνα
Interconfessionale La voce del Signore scatena i lampi.
29,7 lampi Na 3,3; Ab 3,11; cfr. Gn 3,24.
AT greco 29,8 κύριε ἐν τῷ θελήματί σου παρέσχου τῷ κάλλει μου δύναμιν ἀπέστρεψας δὲ τὸ πρόσωπόν σου καὶ ἐγενήθην τεταραγμένος
Interconfessionale 29,8 La voce del Signore fa tremare la steppa, il Signore fa tremare la steppa di Kades.
AT greco 29,9 πρὸς σέ κύριε κεκράξομαι καὶ πρὸς τὸν θεόν μου δεηθήσομαι
Interconfessionale La voce del Signore dà le doglie alle cerve, provoca il parto alle capre. Nella sua dimora celeste tutti esclamano: «Gloria!».
29,9 dà le doglie alle cerve Gb 39,1-4. 29,9 Il testo ebraico del v. 9 è per noi oscuro; altri traducono: La voce del Signore contorce le querce, sfronda le foreste.
AT greco 29,10 τίς ὠφέλεια ἐν τῷ αἵματί μου ἐν τῷ καταβῆναί με εἰς διαφθοράν μὴ ἐξομολογήσεταί σοι χοῦς ἢ ἀναγγελεῖ τὴν ἀλήθειάν σου
Interconfessionale Il Signore siede in trono sulle acque al di sopra del cielo. Il Signore regna in eterno.
29,10 sulle acque Gn 6,9. — Il Signore regna in eterno Sal 9,8+; cfr. 93,1. 29,10 sulle acque al di sopra del cielo: si tratta delle acque che Dio ha accumulato al di sopra della volta celeste separandole dalle acque di sotto (vedi Genesi 1,7 e note a Genesi 1,6; 7,11).
AT greco 29,11 ἤκουσεν κύριος καὶ ἠλέησέν με κύριος ἐγενήθη βοηθός μου
Interconfessionale Il Signore dia potenza al suo popolo, lo benedica e gli dia pace.
29,11 potenza al suo popolo Sal 28,8; 68,36.
AT greco 29,12 ἔστρεψας τὸν κοπετόν μου εἰς χορὸν ἐμοί διέρρηξας τὸν σάκκον μου καὶ περιέζωσάς με εὐφροσύνην
AT greco 29,13 ὅπως ἂν ψάλῃ σοι ἡ δόξα μου καὶ οὐ μὴ κατανυγῶ κύριε ὁ θεός μου εἰς τὸν αἰῶνα ἐξομολογήσομαί σοι