Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 28 28,1 gr. psalm 28 (heb. 29) ψαλμὸς τῷ Δαυιδ ἐξοδίου σκηνῆς ἐνέγκατε τῷ κυρίῳ υἱοὶ θεοῦ ἐνέγκατε τῷ κυρίῳ υἱοὺς κριῶν ἐνέγκατε τῷ κυρίῳ δόξαν καὶ τιμήν
Interconfessionale Di Davide. Grido a te, mio Signore; non essere sordo, mia roccia sicura. Se non mi rispondi, io sono già come morto.
28,1 Grido al Signore Sal 3,5+. — Dio mia roccia Sal 18,3.32.47; 19,15; 31,3-4; 42,10; 62,3.8 ecc.; 1Sam 2,2; 2Sam 23,3; Is 17,10; 30,29; 44,8; cfr. 1Cor 10,4. — Dio sordo Sal 39,13. — Dio non risponde Sal 35,22; 83,2; 109,1. — come morto Sal 22,30+.
AT greco 28,2 ἐνέγκατε τῷ κυρίῳ δόξαν ὀνόματι αὐτοῦ προσκυνήσατε τῷ κυρίῳ ἐν αὐλῇ ἁγίᾳ αὐτοῦ
Interconfessionale Ascolta il mio grido di supplica, quando ti chiedo aiuto, quando tendo le mani in preghiera verso il tuo tempio santo.
28,2 il mio grido di supplica Sal 31,23; 140,7. — verso il tempio santo Sal 5,8+; 134,2. — mani tese Sal 63,5; 119,48; 134,2; 1Re 8,22; Is 1,15; Lam 2,19; 3,41; Ne 8,6; 1Tm 2,8.
AT greco 28,3 φωνὴ κυρίου ἐπὶ τῶν ὑδάτων ὁ θεὸς τῆς δόξης ἐβρόντησεν κύριος ἐπὶ ὑδάτων πολλῶν
Interconfessionale Non cacciarmi come i malvagi, come quelli che compiono il male; con gli altri parlano di pace, ma dentro di sé portano odio.
28,3 Non come i malvagi Sal 26,9+. — parlano di pace Ger 6,14; 8,11; Ez 13,10. — linguaggio ingannevole Sal 12,3; 55,22; cfr. Prv 26,24-25.
AT greco 28,4 φωνὴ κυρίου ἐν ἰσχύι φωνὴ κυρίου ἐν μεγαλοπρεπείᾳ
Interconfessionale Ricompensali secondo le loro opere, per il male che hanno commesso. Ripagali secondo le loro azioni, rendi loro quel che si meritano.
28,4 secondo le loro opere Sal 94,2; 137,8; Es 21,23-25; Ger 50,29; cfr. 2Cor 11,15; 1Pt 1,17; Ap 20,12.
AT greco 28,5 φωνὴ κυρίου συντρίβοντος κέδρους καὶ συντρίψει κύριος τὰς κέδρους τοῦ Λιβάνου
Interconfessionale Essi non danno importanza a quel che il Signore ha fatto, alle azioni che egli ha compiuto. Li faccia cadere e mai più li rialzi!
28,5 non danno importanza a quello che il signore ha fatto Is 5,12. — far cadere Sal 52,7. — e rialzare Ger 1,10+. 28,5 non danno importanza: altri: non hanno compreso.
AT greco 28,6 καὶ λεπτυνεῖ αὐτὰς ὡς τὸν μόσχον τὸν Λίβανον καὶ ὁ ἠγαπημένος ὡς υἱὸς μονοκερώτων
Interconfessionale Benedetto il Signore che ascolta la mia supplica.
AT greco 28,7 φωνὴ κυρίου διακόπτοντος φλόγα πυρός
Interconfessionale Il Signore mi dà forza e mi protegge. In lui ho fiducia, da lui ricevo aiuto. Il mio cuore esulta di gioia e col mio canto lo ringrazio.
28,7 Il Signore mi dà forza Sal 27,1+; cfr. 9,10+.
AT greco 28,8 φωνὴ κυρίου συσσείοντος ἔρημον καὶ συσσείσει κύριος τὴν ἔρημον Καδης
Interconfessionale Il Signore protegge il suo popolo, difende e salva il re che si è scelto.
28,8 il Signore e il re che si è scelto 1Sam 2,10; cfr. Sal 2,2+. 28,8 Il Signore protegge il suo popolo: così secondo alcuni manoscritti ebraici e le antiche versioni greca e siriaca; il testo ebraico più testimoniato ha: Il Signore è una forza per loro.
AT greco 28,9 φωνὴ κυρίου καταρτιζομένου ἐλάφους καὶ ἀποκαλύψει δρυμούς καὶ ἐν τῷ ναῷ αὐτοῦ πᾶς τις λέγει δόξαν
Interconfessionale Salva il tuo popolo, Signore, benedici quelli che ti appartengono, e come un pastore guidali sempre.
28,9 Salva il tuo popolo Ger 31,7. — come un pastore Is 40,11; Sal 23,1+. — guidali Dt 32,11.
AT greco 28,10 κύριος τὸν κατακλυσμὸν κατοικιεῖ καὶ καθίεται κύριος βασιλεὺς εἰς τὸν αἰῶνα
AT greco 28,11 κύριος ἰσχὺν τῷ λαῷ αὐτοῦ δώσει κύριος εὐλογήσει τὸν λαὸν αὐτοῦ ἐν εἰρήνῃ