Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 111 111,1 gr. psalm 111 (heb. 112) αλληλουια μακάριος ἀνὴρ ὁ φοβούμενος τὸν κύριον ἐν ταῖς ἐντολαῖς αὐτοῦ θελήσει σφόδρα
Interconfessionale Alleluia, gloria al Signore! Loderò il Signore con tutto il cuore nell’assemblea, in mezzo ai suoi fedeli.
111,1 Alleluia Sal 106,1+. — con tutto il cuore Sal 138,1; Ef 5,19. — nell’assemblea Sal 35,18+; 109,30; 149,1. 111,1 Salmo “alfabetico”: vedi nota a 9,1.
AT greco 111,2 δυνατὸν ἐν τῇ γῇ ἔσται τὸ σπέρμα αὐτοῦ γενεὰ εὐθείων εὐλογηθήσεται
Interconfessionale Il Signore ha fatto cose grandi. Chi le apprezza, le medita con cura.
111,2 cose grandi Sal 96,6; 104,24; Ap 15,3.
AT greco 111,3 δόξα καὶ πλοῦτος ἐν τῷ οἴκῳ αὐτοῦ καὶ ἡ δικαιοσύνη αὐτοῦ μένει εἰς τὸν αἰῶνα τοῦ αἰῶνος
Interconfessionale Magnifiche e splendide sono le sue azioni, la sua giustizia rimane per sempre.
111,3 splendide Sal 96,6; 104,1. — giustizia per sempre Sal 112,3.
AT greco 111,4 ἐξανέτειλεν ἐν σκότει φῶς τοῖς εὐθέσιν ἐλεήμων καὶ οἰκτίρμων καὶ δίκαιος
Interconfessionale Ci fa ricordare le sue meraviglie; il Signore è compassione e tenerezza.
111,4 Ci fa ricordare le sue meraviglie (memoriale) Es 10,2+; Lc 22,19; cfr. Sal 105,5; 107,8; Es 13,9. — compassione e tenerezza Es 34,6+.
AT greco 111,5 χρηστὸς ἀνὴρ ὁ οἰκτίρων καὶ κιχρῶν οἰκονομήσει τοὺς λόγους αὐτοῦ ἐν κρίσει
Interconfessionale Dà il cibo a chi gli è fedele, non dimentica mai la sua promessa.
111,5 chi gli è fedele (chi lo teme) Sal 15,4+. — si prende cura di chi gli è fedele Sal 34,10. — non dimentica la sua promessa Sal 105,8; 106,45.
AT greco 111,6 ὅτι εἰς τὸν αἰῶνα οὐ σαλευθήσεται εἰς μνημόσυνον αἰώνιον ἔσται δίκαιος
Interconfessionale Con il suo popolo si è mostrato potente: gli ha dato la terra di altre nazioni.
111,6 potenza delle sue opere Ger 27,5. — gli dà la terra di altre nazioni Sal 44,3.
AT greco 111,7 ἀπὸ ἀκοῆς πονηρᾶς οὐ φοβηθήσεται ἑτοίμη ἡ καρδία αὐτοῦ ἐλπίζειν ἐπὶ κύριον
Interconfessionale È fedele e giusto in tutte le sue opere, tutti i suoi ordini sono degni di fede,
111,7 fedele e giusto Dn 4,34; Ap 15,3. — i suoi ordini sono degni di fede Sal 19,8; 93,5.
AT greco 111,8 ἐστήρικται ἡ καρδία αὐτοῦ οὐ μὴ φοβηθῇ ἕως οὗ ἐπίδῃ ἐπὶ τοὺς ἐχθροὺς αὐτοῦ
Interconfessionale restano immutabili per sempre, vanno osservati con fedeltà e giustizia.
111,8 per sempre Is 40,8; cfr. Mt 5,18. — fedeltà e giustizia Sal 19,10.
AT greco 111,9 ἐσκόρπισεν ἔδωκεν τοῖς πένησιν ἡ δικαιοσύνη αὐτοῦ μένει εἰς τὸν αἰῶνα τοῦ αἰῶνος τὸ κέρας αὐτοῦ ὑψωθήσεται ἐν δόξῃ
Interconfessionale Ha portato la libertà al suo popolo, ha stabilito con loro un’alleanza eterna. È il Dio santo e terribile!
111,9 libertà Lc 1,68. — alleanza eterna Sal 105,10. — santo e terribile Dt 28,58; Lc 1,49.
AT greco 111,10 ἁμαρτωλὸς ὄψεται καὶ ὀργισθήσεται τοὺς ὀδόντας αὐτοῦ βρύξει καὶ τακήσεται ἐπιθυμία ἁμαρτωλῶν ἀπολεῖται
Interconfessionale Rispettare la legge del Signore è l’inizio della sapienza: mettere in pratica le sue leggi è frutto di intelligenza. La lode del Signore rimane per sempre!
111,10 rispetto della legge del Signore e sapienza Is 33,6; Gb 28,28; Prv 9,10; Sir 1,16. — lode per sempre Ap 7,12.