Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Salmi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 109 109,1 gr. psalm 109 (heb. 110) τῷ Δαυιδ ψαλμός εἶπεν ὁ κύριος τῷ κυρίῳ μου κάθου ἐκ δεξιῶν μου ἕως ἂν θῶ τοὺς ἐχθρούς σου ὑποπόδιον τῶν ποδῶν σου
Interconfessionale Per il direttore del coro. Salmo di Davide. Mio Dio, io ti lodo; non restare in silenzio!
109,1 Mio Dio, io ti lodo v. 30; Ger 17,14. — Dio in silenzio Sal 28,1+.
AT greco 109,2 ῥάβδον δυνάμεώς σου ἐξαποστελεῖ κύριος ἐκ Σιων καὶ κατακυρίευε ἐν μέσῳ τῶν ἐχθρῶν σου
Interconfessionale Gente empia e falsa mi assale, sparge calunnie contro di me.
109,2 gente che sparge calunnie Sal 52,4; 120,2; cfr. 5,10+.
AT greco 109,3 μετὰ σοῦ ἡ ἀρχὴ ἐν ἡμέρᾳ τῆς δυνάμεώς σου ἐν ταῖς λαμπρότησιν τῶν ἁγίων ἐκ γαστρὸς πρὸ ἑωσφόρου ἐξεγέννησά σε
Interconfessionale Mi investono con parole piene di odio, mi aggrediscono senza ragione.
109,3 senza ragione Sal 69,5.
AT greco 109,4 ὤμοσεν κύριος καὶ οὐ μεταμεληθήσεται σὺ εἶ ἱερεὺς εἰς τὸν αἰῶνα κατὰ τὴν τάξιν Μελχισεδεκ
Interconfessionale 109,4 Mi accusano mentre io offro amicizia, ma io continuo a pregare.
AT greco 109,5 κύριος ἐκ δεξιῶν σου συνέθλασεν ἐν ἡμέρᾳ ὀργῆς αὐτοῦ βασιλεῖς
Interconfessionale Mi rendono male per bene e odio in cambio di amicizia.
109,5 rendono male per bene Sal 35,12+.
AT greco 109,6 κρινεῖ ἐν τοῖς ἔθνεσιν πληρώσει πτώματα συνθλάσει κεφαλὰς ἐπὶ γῆς πολλῶν
Interconfessionale Mi lanciano queste maledizioni «Sia nominato contro di lui un accusatore, un malvagio stia sempre al suo fianco.
109,6 un accusatore Gb 1,6; Ap 12,10. — al suo fianco Zc 3,1; Gb 30,12. 109,6 Mi lanciano queste maledizioni: i vv. 6-19 citano le parole degli accusatori; altri interpretano invece questi versetti come una maledizione che il salmista pronunzierebbe contro i suoi avversari, ma vedi nota al v. 20.
AT greco 109,7 ἐκ χειμάρρου ἐν ὁδῷ πίεται διὰ τοῦτο ὑψώσει κεφαλήν
Interconfessionale 109,7 Esca dal processo condannato, anche la sua preghiera risulti una colpa.