Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

Sapienza

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 1 1,1Ἀγαπήσατε δικαιοσύνην οἱ κρίνοντες τὴν γῆν φρονήσατε περὶ τοῦ κυρίου ἐν ἀγαθότητι καὶ ἐν ἁπλότητι καρδίας ζητήσατε αὐτόν
Interconfessionale SapAmate la giustizia,
voi che governate il mondo,
dedicatevi al Signore con grande amore
e cercatelo con cuore sincero.
Rimandi
1,1 giustizia e governo Sal 45,7; cfr. Prv 16,10+.
AT greco 1,2ὅτι εὑρίσκεται τοῖς μὴ πειράζουσιν αὐτόν ἐμφανίζεται δὲ τοῖς μὴ ἀπιστοῦσιν αὐτῷ
Interconfessionale SapPerché se non lo tentate egli si lascia trovare;
se avete fiducia in lui, egli viene incontro a voi.
Rimandi
1,2 il Signore si lascia trovare Dt 4,29; Ger 29,13-14; 2 Cr 15,4+.
AT greco 1,3σκολιοὶ γὰρ λογισμοὶ χωρίζουσιν ἀπὸ θεοῦ δοκιμαζομένη τε ἡ δύναμις ἐλέγχει τοὺς ἄφρονας
Interconfessionale SapSe tu ragioni in modo ambiguo, ti allontani da Dio,
e se vuoi mettere alla prova la sua potenza,
egli manda all’aria i tuoi progetti insensati.
Note al Testo
1,3-7 sapienza (v. 4), spirito di Dio (v. 5), potenza di Dio (v. 7): nei versetti 3-7 questi vari soggetti indicano diversi aspetti dell’attività di Dio. — Sulla presentazione della sapienza come persona vedi Proverbi 1,20-33; 8,1-9,6; Siracide 24,1-22.
AT greco 1,4ὅτι εἰς κακότεχνον ψυχὴν οὐκ εἰσελεύσεται σοφία οὐδὲ κατοικήσει ἐν σώματι κατάχρεῳ ἁμαρτίας
Interconfessionale Sap1,4La sapienza non può entrare in un cuore malizioso,
non può abitare nell’uomo schiavo del peccato.
AT greco 1,5ἅγιον γὰρ πνεῦμα παιδείας φεύξεται δόλον καὶ ἀπαναστήσεται ἀπὸ λογισμῶν ἀσυνέτων καὶ ἐλεγχθήσεται ἐπελθούσης ἀδικίας
Interconfessionale Sap1,5La sapienza, spirito di Dio, educa l’uomo:
fugge l’inganno, sta lontana da chi fa progetti pazzi,
si sente a disagio con chi agisce ingiustamente.
AT greco 1,6φιλάνθρωπον γὰρ πνεῦμα σοφία καὶ οὐκ ἀθῳώσει βλάσφημον ἀπὸ χειλέων αὐτοῦ ὅτι τῶν νεφρῶν αὐτοῦ μάρτυς ὁ θεὸς καὶ τῆς καρδίας αὐτοῦ ἐπίσκοπος ἀληθὴς καὶ τῆς γλώσσης ἀκουστής
Interconfessionale SapLa sapienza ama l’uomo
ma non sopporta chi disprezza il Signore.
Sì, Dio sa quanto accade nel cuore dell’uomo,
conosce bene i suoi pensieri
e ascolta ogni sua parola.
Rimandi
1,6 La sapienza ama l’uomo Prv 8,31; Bar 3,38. — Dio conosce i pensieri dell’uomo Sal 7,10+.
AT greco 1,7ὅτι πνεῦμα κυρίου πεπλήρωκεν τὴν οἰκουμένην καὶ τὸ συνέχον τὰ πάντα γνῶσιν ἔχει φωνῆς
Interconfessionale Sap1,7La potenza di Dio riempie l’universo
e dà stabilità a tutte le cose.
Nessuna parola dell’uomo gli sfugge.
AT greco 1,8διὰ τοῦτο φθεγγόμενος ἄδικα οὐδεὶς μὴ λάθῃ οὐδὲ μὴ παροδεύσῃ αὐτὸν ἐλέγχουσα ἡ δίκη
Interconfessionale Sap1,8Se uno parla in modo ingiusto, non si illuda:
avrà il castigo che si merita.
AT greco 1,9ἐν γὰρ διαβουλίοις ἀσεβοῦς ἐξέτασις ἔσται λόγων δὲ αὐτοῦ ἀκοὴ πρὸς κύριον ἥξει εἰς ἔλεγχον ἀνομημάτων αὐτοῦ
Interconfessionale Sap1,9Per i progetti dell’empio ci sarà un’inchiesta severa,
le sue parole giungeranno fino al Signore,
che condannerà i suoi misfatti.
AT greco 1,10ὅτι οὖς ζηλώσεως ἀκροᾶται τὰ πάντα καὶ θροῦς γογγυσμῶν οὐκ ἀποκρύπτεται
Interconfessionale Sap1,10Il Signore è sempre in ascolto
e non perde una sillaba,
nemmeno un bisbiglio di chi parla contro di lui.
AT greco 1,11φυλάξασθε τοίνυν γογγυσμὸν ἀνωφελῆ καὶ ἀπὸ καταλαλιᾶς φείσασθε γλώσσης ὅτι φθέγμα λαθραῖον κενὸν οὐ πορεύσεται στόμα δὲ καταψευδόμενον ἀναιρεῖ ψυχήν
Interconfessionale Sap1,11Fuggite dunque le parole inutili,
non mormorate contro il Signore, non criticatelo.
Anche di una parola detta in segreto renderete conto
e chi parla ingiustamente costruisce la sua rovina.
AT greco 1,12μὴ ζηλοῦτε θάνατον ἐν πλάνῃ ζωῆς ὑμῶν μηδὲ ἐπισπᾶσθε ὄλεθρον ἐν ἔργοις χειρῶν ὑμῶν
Interconfessionale Sap1,12Non rincorrete la morte
con gli errori della vostra vita.
Non distruggetevi con le vostre mani.
AT greco 1,13ὅτι ὁ θεὸς θάνατον οὐκ ἐποίησεν οὐδὲ τέρπεται ἐπ’ ἀπωλείᾳ ζώντων
Interconfessionale SapRicordate: Dio non ha creato la morte
e non vuole la morte degli uomini.
Rimandi
1,13 Dio non vuole Ez 18,23; 33,11.
AT greco 1,14ἔκτισεν γὰρ εἰς τὸ εἶναι τὰ πάντα καὶ σωτήριοι αἱ γενέσεις τοῦ κόσμου καὶ οὐκ ἔστιν ἐν αὐταῖς φάρμακον ὀλέθρου οὔτε ᾅδου βασίλειον ἐπὶ γῆς
Interconfessionale Sap1,14Ha creato le cose perché esistano;
le forze presenti nel mondo sono per la vita
e non hanno in sé nessun germe di distruzione.
La morte non regnerà sulla terra.
AT greco 1,15δικαιοσύνη γὰρ ἀθάνατός ἐστιν
Interconfessionale SapChi pratica la giustizia vive per sempre.
Rimandi
1,15 per sempre Sap 5,15+.
Note al Testo
1,15 Chi pratica la giustizia vive per sempre: altri: La giustizia infatti è immortale.
AT greco 1,16ἀσεβεῖς δὲ ταῖς χερσὶν καὶ τοῖς λόγοις προσεκαλέσαντο αὐτόν φίλον ἡγησάμενοι αὐτὸν ἐτάκησαν καὶ συνθήκην ἔθεντο πρὸς αὐτόν ὅτι ἄξιοί εἰσιν τῆς ἐκείνου μερίδος εἶναι
Interconfessionale SapI cattivi invece aprono alla morte la porta di casa,
la chiamano con gesti e con parole,
la credono amica e spasimano per lei.
Arrivano a fare un patto con lei
e meritano così di riceverla in sorte.
Rimandi
1,16 un patto con la morte Is 28,15; Sir 14,12.