Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

BibbiaEDU-logo

Isaia

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 61 61,1πνεῦμα κυρίου ἐπ’ ἐμέ οὗ εἵνεκεν ἔχρισέν με εὐαγγελίσασθαι πτωχοῖς ἀπέσταλκέν με ἰάσασθαι τοὺς συντετριμμένους τῇ καρδίᾳ κηρύξαι αἰχμαλώτοις ἄφεσιν καὶ τυφλοῖς ἀνάβλεψιν
Interconfessionale IsDio, il Signore,
ha mandato il suo spirito su di me;
egli mi ha scelto
per portare il lieto messaggio ai poveri,
per curare chi ha il cuore spezzato,
per proclamare la liberazione ai deportati,
la scarcerazione ai prigionieri.
Rimandi
61,1-2 versetti citati in Lc 4,18-19.
61,1 mi ha riempito del suo spirito Is 42,1+; At 10,38. — il lieto messaggio cfr. Is 40,9; Lc 7,22. — ai poveri, ai cuori spezzati Is 57,15. — la liberazione ai deportati Is 42,7.
Note al Testo
61,1 mi ha scelto: altri: mi ha unto.
AT greco 61,2καλέσαι ἐνιαυτὸν κυρίου δεκτὸν καὶ ἡμέραν ἀνταποδόσεως παρακαλέσαι πάντας τοὺς πενθοῦντας
Interconfessionale IsMi ha mandato ad annunziare il tempo
nel quale il Signore sarà favorevole al suo popolo
e si vendicherà dei suoi nemici.
Mi ha mandato
a confortare quelli che soffrono,
Rimandi
61,2 il tempo nel quale il Signore sarà favorevole al suo popolo Is 49,8; Es 21,2; Dt 15,12; Ger 34,8-16; cfr. Lv 25,10. — e si vendicherà Is 63,4. — a confortare Is 40,1+; 57,18. — quelli che soffrono Is 60,20.
Note al Testo
61,2 ad annunziare il tempo… popolo: altri: a proclamare l’anno di grazia del Signore.
AT greco 61,3δοθῆναι τοῖς πενθοῦσιν Σιων δόξαν ἀντὶ σποδοῦ ἄλειμμα εὐφροσύνης τοῖς πενθοῦσιν καταστολὴν δόξης ἀντὶ πνεύματος ἀκηδίας καὶ κληθήσονται γενεαὶ δικαιοσύνης φύτευμα κυρίου εἰς δόξαν
Interconfessionale Isa portare loro un turbante prezioso
invece di cenere,
olio profumato e non abiti da lutto,
un canto di lode al posto di un lamento:
gioia a chi è afflitto in Sion.
Tutti faranno quel che è giusto,
saranno come splendidi alberi piantati da Dio
per rivelare la sua gloria e potenza.
Rimandi
61,3 rivelare la gloria e la potenza di Dio Is 60,21.
Note al Testo
61,3 cenere: segno di lutto e di sofferenza.
AT greco 61,4καὶ οἰκοδομήσουσιν ἐρήμους αἰωνίας ἐξηρημωμένας πρότερον ἐξαναστήσουσιν καὶ καινιοῦσιν πόλεις ἐρήμους ἐξηρημωμένας εἰς γενεάς
Interconfessionale IsRicostruiranno le antiche rovine,
rialzeranno le case abbattute,
riedificheranno le città
rimaste devastate per tanto tempo.

Rimandi
61,4 ricostruzione Is 58,12.
AT greco 61,5καὶ ἥξουσιν ἀλλογενεῖς ποιμαίνοντες τὰ πρόβατά σου καὶ ἀλλόφυλοι ἀροτῆρες καὶ ἀμπελουργοί
Interconfessionale IsGli stranieri vi serviranno:
pascoleranno i vostri greggi,
lavoreranno i vostri campi,
coltiveranno le vostre vigne.
Rimandi
61,5 stranieri Is 56,6. — serviranno il popolo di Dio Is 14,2; 60,10.
AT greco 61,6ὑμεῖς δὲ ἱερεῖς κυρίου κληθήσεσθε λειτουργοὶ θεοῦ ἰσχὺν ἐθνῶν κατέδεσθε καὶ ἐν τῷ πλούτῳ αὐτῶν θαυμασθήσεσθε
Interconfessionale IsSarete chiamati: ‘Sacerdoti del Signore’
e ‘Servitori del nostro Dio’.
Vi godrete i tesori delle nazioni,
vi vanterete delle loro ricchezze.

Rimandi
61,6 Sacerdoti del Signore Es 19,6; 1 Pt 2,5; Ap 1,6.
AT greco 61,7οὕτως ἐκ δευτέρας κληρονομήσουσιν τὴν γῆν καὶ εὐφροσύνη αἰώνιος ὑπὲρ κεφαλῆς αὐτῶν
Interconfessionale IsDice il Signore:
«I vostri nemici vi hanno fatto doppiamente soffrire:
non solo vi hanno umiliati ma anche ingiuriati.
Perciò le ricchezze vi saranno raddoppiate nel vostro paese
e vivrete per sempre nella gioia.
Rimandi
61,7 vi hanno fatto doppiamente soffrire Is 40,2; Zc 9,12; Gb 42,10.
AT greco 61,8ἐγὼ γάρ εἰμι κύριος ὁ ἀγαπῶν δικαιοσύνην καὶ μισῶν ἁρπάγματα ἐξ ἀδικίας καὶ δώσω τὸν μόχθον αὐτῶν δικαίοις καὶ διαθήκην αἰώνιον διαθήσομαι αὐτοῖς
Interconfessionale IsIo, il Signore, voglio che si rispetti il diritto
e non sopporto che si rubi,
che si compiano ingiustizie.
Vi ricompenserò fedelmente,
farò con voi un’alleanza
che durerà per sempre.
Rimandi
61,8 Il Signore vuole che si rispetti il diritto Sal 37,28. — alleanza che durerà per sempre Is 55,3+.
AT greco 61,9καὶ γνωσθήσεται ἐν τοῖς ἔθνεσιν τὸ σπέρμα αὐτῶν καὶ τὰ ἔκγονα αὐτῶν πᾶς ὁ ὁρῶν αὐτοὺς ἐπιγνώσεται αὐτούς ὅτι οὗτοί εἰσιν σπέρμα ηὐλογημένον ὑπὸ θεοῦ
Interconfessionale IsI vostri discendenti saranno famosi
fra tutte le nazioni e tutti i popoli.
Chiunque li vedrà riconoscerà
che sono un popolo benedetto da me, il Signore».
Rimandi
61,9 I vostri discendenti Is 44,3+.
AT greco 61,10καὶ εὐφροσύνῃ εὐφρανθήσονται ἐπὶ κύριον ἀγαλλιάσθω ἡ ψυχή μου ἐπὶ τῷ κυρίῳ ἐνέδυσεν γάρ με ἱμάτιον σωτηρίου καὶ χιτῶνα εὐφροσύνης ὡς νυμφίῳ περιέθηκέν μοι μίτραν καὶ ὡς νύμφην κατεκόσμησέν με κόσμῳ
Interconfessionale IsEsulto di gioia con tutta l’anima mia
per quel che il Signore, mio Dio, ha fatto:
mi ha vestito con la sua salvezza,
la sua giustizia mi copre come un mantello.
Sono felice come uno sposo
quando si mette il turbante di nozze,
come una sposa quando si adorna di gioielli.
Rimandi
61,10 esultare per quel che il Signore ha fatto Is 41,16; 1 Sam 2,1; Lc 1,46-47. — vestito di salvezza e di giustizia Is 59,17; Ap 19,8. — come una sposa Is 49,18; Ap 21,2.
AT greco 61,11καὶ ὡς γῆν αὔξουσαν τὸ ἄνθος αὐτῆς καὶ ὡς κῆπος τὰ σπέρματα αὐτοῦ οὕτως ἀνατελεῖ κύριος δικαιοσύνην καὶ ἀγαλλίαμα ἐναντίον πάντων τῶν ἐθνῶν
Interconfessionale IsCome la terra fa nascere i germogli
e il giardino fa germogliare i suoi semi,
così Dio, il Signore,
farà sbocciare la giustizia e la lode
davanti a tutte le nazioni.
Rimandi
61,11 il Signore farà germogliare la giustizia Is 45,8.