Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Proverbi

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 20 20,1 ἀκόλαστον οἶνος καὶ ὑβριστικὸν μέθη πᾶς δὲ ὁ συμμειγνύμενος αὐτῇ οὐκ ἔσται σοφός
Interconfessionale Il vino eccita, i liquori rendono arroganti; il saggio non si lascia ubriacare.
20,1 pericolo del vino Prv 21,17; 23,20-21.29-35; 31,4-5.
AT greco 20,2 οὐ διαφέρει ἀπειλὴ βασιλέως θυμοῦ λέοντος ὁ δὲ παροξύνων αὐτὸν ἁμαρτάνει εἰς τὴν ἑαυτοῦ ψυχήν
Interconfessionale 20,2 Un re adirato è come un leone ruggente; chi lo irrita mette in pericolo la propria vita.
AT greco 20,3 δόξα ἀνδρὶ ἀποστρέφεσθαι λοιδορίας πᾶς δὲ ἄφρων τοιούτοις συμπλέκεται
Interconfessionale 20,3 È un onore evitare le polemiche, ma gli sciocchi sono sempre pronti a litigare.
AT greco 20,4 ὀνειδιζόμενος ὀκνηρὸς οὐκ αἰσχύνεται ὡσαύτως καὶ ὁ δανιζόμενος σῖτον ἐν ἀμήτῳ
Interconfessionale Il pigro non vuol arare in autunno; ma al tempo del raccolto cerca e non trova.
20,4 sorte del pigro Prv 6,11+.
AT greco 20,5 ὕδωρ βαθὺ βουλὴ ἐν καρδίᾳ ἀνδρός ἀνὴρ δὲ φρόνιμος ἐξαντλήσει αὐτήν
Interconfessionale 20,5 I pensieri umani sono come acqua profonda; chi è intelligente sa attingerla.
AT greco 20,6 μέγα ἄνθρωπος καὶ τίμιον ἀνὴρ ἐλεήμων ἄνδρα δὲ πιστὸν ἔργον εὑρεῖν
Interconfessionale 20,6 Molti pretendono di essere leali, ma una persona fidata chi la troverà?
AT greco 20,7 ὃς ἀναστρέφεται ἄμωμος ἐν δικαιοσύνῃ μακαρίους τοὺς παῖδας αὐτοῦ καταλείψει
Interconfessionale 20,7 Il giusto si comporta onestamente; beati i figli che lascia dietro di sé.
AT greco 20,8 ὅταν βασιλεὺς δίκαιος καθίσῃ ἐπὶ θρόνου οὐκ ἐναντιοῦται ἐν ὀφθαλμοῖς αὐτοῦ πᾶν πονηρόν
Interconfessionale Un re seduto in trono per giudicare con uno sguardo schiaccia il colpevole.
20,8 re e giustizia Prv 16,10+.
AT greco 20,9 μὴ εἴπῃς τείσομαι τὸν ἐχθρόν ἀλλὰ ὑπόμεινον τὸν κύριον ἵνα σοι βοηθήσῃ
Interconfessionale Chi può dire di aver la coscienza a posto e di essere senza peccati?
20,9 senza peccati Qo 7,20+.
AT greco 20,10 στάθμιον μέγα καὶ μικρὸν καὶ μέτρα δισσά ἀκάθαρτα ἐνώπιον κυρίου καὶ ἀμφότερα
Interconfessionale Pesi falsi e misure false fanno ribrezzo al Signore.
20,10 pesi falsi, misure false Prv 11,1+. — fanno ribrezzo al Signore Prv 3,32+.
AT greco 20,11 καὶ ὁ ποιῶν αὐτὰ ἐν τοῖς ἐπιτηδεύμασιν αὐτοῦ συμποδισθήσεται νεανίσκος μετὰ ὁσίου καὶ εὐθεῖα ἡ ὁδὸς αὐτοῦ
Interconfessionale 20,11 Un fanciullo si manifesta già con la sua condotta; tutti possono dire se è onesto e buono.
AT greco 20,12 οὖς ἀκούει καὶ ὀφθαλμὸς ὁρᾷ κυρίου ἔργα καὶ ἀμφότερα
Interconfessionale L’orecchio per ascoltare, l’occhio per vedere: tutti e due li ha fatti il Signore.
20,12 li ha fatti il Signore Sal 94,9.
AT greco 20,13 μὴ ἀγάπα καταλαλεῖν ἵνα μὴ ἐξαρθῇς διάνοιξον τοὺς ὀφθαλμούς σου καὶ ἐμπλήσθητι ἄρτων
Interconfessionale 20,13 Se dormi troppo diventerai povero; se tieni gli occhi aperti, ti sazierai di cibo.
AT greco 20,14
Interconfessionale 20,14 Chi compra dice sempre: «Robaccia, robaccia», ma quando se ne va è contento di aver fatto un affare.
AT greco 20,15
Interconfessionale 20,15 Oro e perle preziose si trovano in abbondanza, ma i discorsi sapienti sono cosa più rara.
AT greco 20,16
Interconfessionale Prenditi il vestito di chi si è impegnato per uno straniero e tienilo in pegno per uno sconosciuto.
20,16 pericoli del pegno Prv 6,1-5+. 20,16 Questo consiglio è dato al creditore il cui debitore, imprudentemente, si è impegnato con uno sconosciuto.
AT greco 20,17
Interconfessionale 20,17 Il cibo rubato è saporito, ma lascia la bocca amara.
AT greco 20,18
Interconfessionale 20,18 Rifletti bene se vuoi fare progetti sicuri, fa’ bene i tuoi calcoli prima di far la guerra.
AT greco 20,19
Interconfessionale 20,19 Chi va in giro a spettegolare rivela i segreti; non andare con chi parla troppo.
AT greco 20,20
Interconfessionale Se maledici tuo padre e tua madre, la tua vita finirà come una lampada che si spegne nel buio.
20,20 chi maledice il padre e la madre Es 21,17+.
AT greco 20,21
Interconfessionale 20,21 Una ricchezza acquistata troppo in fretta con l’andar del tempo andrà in fumo.
AT greco 20,22
Interconfessionale 20,22 Non dire: «Me la pagherà»: spera nel Signore, e lui ti salverà.
AT greco 20,23 βδέλυγμα κυρίῳ δισσὸν στάθμιον καὶ ζυγὸς δόλιος οὐ καλὸν ἐνώπιον αὐτοῦ
Interconfessionale 20,23 Il Signore non può sopportare chi usa pesi e bilance falsi.
AT greco 20,24 παρὰ κυρίου εὐθύνεται τὰ διαβήματα ἀνδρί θνητὸς δὲ πῶς ἂν νοήσαι τὰς ὁδοὺς αὐτοῦ
Interconfessionale 20,24 Il Signore guida i passi dell’uomo: come può l’uomo capire dove va?
AT greco 20,25 παγὶς ἀνδρὶ ταχύ τι τῶν ἰδίων ἁγιάσαι μετὰ γὰρ τὸ εὔξασθαι μετανοεῖν γίνεται
Interconfessionale È pericoloso fare a Dio promesse frettolose e pentirsi dopo averle fatte.
20,25 compiere le promesse Qo 5,3-5+.
AT greco 20,26 λικμήτωρ ἀσεβῶν βασιλεὺς σοφὸς καὶ ἐπιβαλεῖ αὐτοῖς τροχόν
Interconfessionale 20,26 Un re sapiente elimina i malvagi, li stritola come paglia.
AT greco 20,27 φῶς κυρίου πνοὴ ἀνθρώπων ὃς ἐρευνᾷ ταμίεια κοιλίας
Interconfessionale Lo spirito umano è una luce del Signore, esplora le profondità dell’esistenza.
20,27 lo spirito umano Gb 32,8; 1Cor 2,11.
AT greco 20,28 ἐλεημοσύνη καὶ ἀλήθεια φυλακὴ βασιλεῖ καὶ περικυκλώσουσιν ἐν δικαιοσύνῃ τὸν θρόνον αὐτοῦ
Interconfessionale Fedeltà e lealtà sono la guardia del re; la giustizia rende sicuro il suo trono.
20,28 rende sicuro il trono Prv 29,14+.
AT greco 20,29 κόσμος νεανίαις σοφία δόξα δὲ πρεσβυτέρων πολιαί
Interconfessionale 20,29 I giovani sono orgogliosi delle loro energie, i vecchi si vantano per i capelli bianchi.
AT greco 20,30 ὑπώπια καὶ συντρίμματα συναντᾷ κακοῖς πληγαὶ δὲ εἰς ταμίεια κοιλίας
Interconfessionale 20,30 Ferite sanguinanti, guarigione vicina, la punizione può far bene all’animo.