Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42

Giobbe

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 3 3,1 μετὰ τοῦτο ἤνοιξεν Ιωβ τὸ στόμα αὐτοῦ
Interconfessionale 3,1 Nella vita dell’uomo, per ogni cosa c’è il suo momento, per tutto c’è un’occasione opportuna.
AT greco 3,2 καὶ κατηράσατο τὴν ἡμέραν αὐτοῦ λέγων
Interconfessionale 3,2 Tempo di nascere, tempo di morire, tempo di piantare, tempo di sradicare,
AT greco 3,3 ἀπόλοιτο ἡ ἡμέρα ἐν ᾗ ἐγεννήθην καὶ ἡ νύξ ἐν ᾗ εἶπαν ἰδοὺ ἄρσεν
Interconfessionale 3,3 tempo di uccidere, tempo di curare, tempo di demolire, tempo di costruire,
AT greco 3,4 ἡ ἡμέρα ἐκείνη εἴη σκότος καὶ μὴ ἀναζητήσαι αὐτὴν ὁ κύριος ἄνωθεν μηδὲ ἔλθοι εἰς αὐτὴν φέγγος
Interconfessionale 3,4 tempo di piangere, tempo di ridere, tempo di lutto, tempo di baldoria,
AT greco 3,5 ἐκλάβοι δὲ αὐτὴν σκότος καὶ σκιὰ θανάτου ἐπέλθοι ἐπ’ αὐτὴν γνόφος
Interconfessionale 3,5 tempo di gettare via le pietre, tempo di raccogliere le pietre, tempo di abbracciare, tempo di staccarsi,
AT greco 3,6 καταραθείη ἡ ἡμέρα καὶ ἡ νὺξ ἐκείνη ἀπενέγκαιτο αὐτὴν σκότος μὴ εἴη εἰς ἡμέρας ἐνιαυτοῦ μηδὲ ἀριθμηθείη εἰς ἡμέρας μηνῶν
Interconfessionale 3,6 tempo di cercare, tempo di perdere, tempo di conservare, tempo di buttar via,
AT greco 3,7 ἀλλὰ ἡ νὺξ ἐκείνη εἴη ὀδύνη καὶ μὴ ἔλθοι ἐπ’ αὐτὴν εὐφροσύνη μηδὲ χαρμονή
Interconfessionale 3,7 tempo di strappare, tempo di cucire, tempo di tacere, tempo di parlare,
AT greco 3,8 ἀλλὰ καταράσαιτο αὐτὴν ὁ καταρώμενος τὴν ἡμέραν ἐκείνην ὁ μέλλων τὸ μέγα κῆτος χειρώσασθαι
Interconfessionale 3,8 tempo di amare, tempo di odiare, tempo di guerra, tempo di pace.
AT greco 3,9 σκοτωθείη τὰ ἄστρα τῆς νυκτὸς ἐκείνης ὑπομείναι καὶ εἰς φωτισμὸν μὴ ἔλθοι καὶ μὴ ἴδοι ἑωσφόρον ἀνατέλλοντα
Interconfessionale Perché tanto lavorare e tribolare?
3,9 Perché tanto lavorare e tribolare? Qo 1,3+.
AT greco 3,10 ὅτι οὐ συνέκλεισεν πύλας γαστρὸς μητρός μου ἀπήλλαξεν γὰρ ἂν πόνον ἀπὸ ὀφθαλμῶν μου
Interconfessionale 3,10 Che senso hanno tutte le fatiche alle quali Dio ha sottoposto l’uomo?
AT greco 3,11 διὰ τί γὰρ ἐν κοιλίᾳ οὐκ ἐτελεύτησα ἐκ γαστρὸς δὲ ἐξῆλθον καὶ οὐκ εὐθὺς ἀπωλόμην
Interconfessionale Dio ha dato un senso a tutto, ha messo ogni cosa al suo posto. Negli uomini Dio ha messo il desiderio di conoscere il mistero del mondo. Ma non son capaci di capire tutto quel che Dio ha fatto, dalla prima all’ultima cosa.
3,11 gli uomini non son capaci di capire Qo 6,12; 7,14; 8,17; 11,5; Sir 18,6. — tutto quel che Dio ha fatto Sal 139,14-17; Prv 30,18.19; Sir 11,4; 39,16; Rm 11,33. 3,11 conoscere il mistero del mondo: l’ebraico può essere tradotto in diversi modi; molti intendono l’espressione come un desiderio o un anelito a qualcosa di infinito, per esempio l’eternità.
AT greco 3,12 ἵνα τί δὲ συνήντησάν μοι γόνατα ἵνα τί δὲ μαστοὺς ἐθήλασα
Interconfessionale Mi sono convinto che la cosa migliore per l’uomo è stare sereno e godersi la vita.
3,12 godersi la vita Qo 2,24+.
AT greco 3,13 νῦν ἂν κοιμηθεὶς ἡσύχασα ὑπνώσας δὲ ἀνεπαυσάμην
Interconfessionale 3,13 Anche mangiare e bere e godersi i frutti del proprio lavoro è un dono di Dio.
AT greco 3,14 μετὰ βασιλέων βουλευτῶν γῆς οἳ ἠγαυριῶντο ἐπὶ ξίφεσιν
Interconfessionale Anche questo ho capito: tutto ciò che Dio fa durerà per sempre; ogni cosa rimane al suo posto. Dio vuole che noi lo rispettiamo.
3,14 tutto ciò che Dio fa durerà per sempre Sal 33,11+. — rispettare Dio Prv 1,29+.
AT greco 3,15 ἢ μετὰ ἀρχόντων ὧν πολὺς ὁ χρυσός οἳ ἔπλησαν τοὺς οἴκους αὐτῶν ἀργυρίου
Interconfessionale 3,15 Quello che è successo in passato, capita anche oggi; quello che avverrà in futuro è già capitato in passato. Tutto passa, ma a Dio non sfugge niente.
AT greco 3,16 ἢ ὥσπερ ἔκτρωμα ἐκπορευόμενον ἐκ μήτρας μητρὸς ἢ ὥσπερ νήπιοι οἳ οὐκ εἶδον φῶς
Interconfessionale 3,16 Ho osservato che, in questo mondo, ci sono anche giudici ingiusti e amministratori disonesti.
AT greco 3,17 ἐκεῖ ἀσεβεῖς ἐξέκαυσαν θυμὸν ὀργῆς ἐκεῖ ἀνεπαύσαντο κατάκοποι τῷ σώματι
Interconfessionale Allora mi son detto: un giorno Dio giudicherà sia i giusti sia i cattivi. Infatti ogni cosa ed ogni azione avviene quando è il suo momento.
3,17 Dio giudicherà Qo 11,9; 12,14; cfr. Prv 11,31+; 1Pt 1,17+. 3,17 Infatti… momento: testo ebraico per noi poco chiaro; traduzione probabile.
AT greco 3,18 ὁμοθυμαδὸν δὲ οἱ αἰώνιοι οὐκ ἤκουσαν φωνὴν φορολόγου
Interconfessionale 3,18 Ho anche pensato: Dio vuole metterci alla prova per farci capire che, in fondo, non siamo che bestie.
AT greco 3,19 μικρὸς καὶ μέγας ἐκεῖ ἐστιν καὶ θεράπων οὐ δεδοικὼς τὸν κύριον αὐτοῦ
Interconfessionale Gli uomini e le bestie hanno lo stesso destino: tutti devono morire. Tutti hanno lo stesso spirito vitale ma l’uomo non è superiore agli animali. Tutto è come un soffio.
3,19 Gli uomini e le bestie Sal 49,13-21.
AT greco 3,20 ἵνα τί γὰρ δέδοται τοῖς ἐν πικρίᾳ φῶς ζωὴ δὲ ταῖς ἐν ὀδύναις ψυχαῖς
Interconfessionale Tutti vanno allo stesso luogo. Tutti vengono dalla polvere e tutti alla polvere ritorneranno.
3,20 tutti alla polvere ritorneranno Gn 3,19+; Sal 104,29; Sir 17,1.
AT greco 3,21 οἳ ὁμείρονται τοῦ θανάτου καὶ οὐ τυγχάνουσιν ἀνορύσσοντες ὥσπερ θησαυρούς
Interconfessionale 3,21 Chi può sapere se lo spirito degli uomini sale veramente in alto e lo spirito degli animali scende sotto terra?
AT greco 3,22 περιχαρεῖς δὲ ἐγένοντο ἐὰν κατατύχωσιν
Interconfessionale Ho concluso che la cosa migliore per noi è goderci i frutti del nostro lavoro. Questo è il nostro destino. Noi non possiamo sapere quel che accadrà in futuro.
3,22 Noi non possiamo sapere cfr. Qo 3,11+.
AT greco 3,23 θάνατος ἀνδρὶ ἀνάπαυμα συνέκλεισεν γὰρ ὁ θεὸς κατ’ αὐτοῦ
AT greco 3,24 πρὸ γὰρ τῶν σίτων μου στεναγμός μοι ἥκει δακρύω δὲ ἐγὼ συνεχόμενος φόβῳ
AT greco 3,25 φόβος γάρ ὃν ἐφρόντισα ἦλθέν μοι καὶ ὃν ἐδεδοίκειν συνήντησέν μοι
AT greco 3,26 οὔτε εἰρήνευσα οὔτε ἡσύχασα οὔτε ἀνεπαυσάμην ἦλθεν δέ μοι ὀργή