Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
BibbiaEDU-logo

Aggeo

AT greco Torna al libro

Interconfessionale

AT greco 1 1,1ἐν τῷ δευτέρῳ ἔτει ἐπὶ Δαρείου τοῦ βασιλέως ἐν τῷ μηνὶ τῷ ἕκτῳ μιᾷ τοῦ μηνὸς ἐγένετο λόγος κύριου ἐν χειρὶ Αγγαιου τοῦ προφήτου λέγων εἰπὸν δὴ πρὸς Ζοροβαβελ τὸν τοῦ Σαλαθιηλ ἐκ φυλῆς Ιουδα καὶ πρὸς Ἰησοῦν τὸν τοῦ Ιωσεδεκ τὸν ἱερέα τὸν μέγαν λέγων
Interconfessionale AgNel secondo anno del regno di Dario, il primo giorno del sesto mese, il Signore parlò per mezzo del profeta Aggeo. Il messaggio era rivolto al governatore di Giuda, Zorobabele figlio di Sealtièl, e al sommo sacerdote Giosuè, figlio di Iosadàk.
Rimandi
1,1 Dario Ag 2,10; Zc 1,1.7; 7,1; Esd 4,5; 5,5; 6,1; Ne 12,22. — primo giorno del mese Nm 28,11-15; Is 1,13; 66,23; Os 2,13; Am 8,5. — Aggeo Esd 5,1; 6,14. — Zorobabele e Giosuè Esd 3,2.8; 5,2; Ne 12,1; cfr. Zc 3,1; 4,6-10; 6,11; Mt 1,12.
Note al Testo
1,1 Dario fu re di Persia negli anni 522-486 a.C. (vedi Esdra 4,24-6,18); il secondo anno è il 520 a.C. e il sesto mese corrisponde ad agosto-settembre. — Zorobabele era nipote del re di Giuda Ioiachìn (598-597 a.C.) e apparteneva quindi alla dinastia davidica (secondo la genealogia di 1 Cronache 3,1-19). Dario l’aveva nominato governatore di Giuda.
AT greco 1,2τάδε λέγει κύριος παντοκράτωρ λέγων ὁ λαὸς οὗτος λέγουσιν οὐχ ἥκει ὁ καιρὸς τοῦ οἰκοδομῆσαι τὸν οἶκον κυρίου
Interconfessionale AgIl Signore dell’universo disse ad Aggeo: «Questo popolo dice che non è ancora il momento di ricostruire il tempio del Signore».
Rimandi
1,2 ricostruire il tempio del Signore Esd 1,2-4; 3,8-9.11; 4,1.24; 5,2-3.8-9.11-17.
Note al Testo
1,2 ricostruire il tempio: quello costruito da Salomone era stato saccheggiato e incendiato nel 587 a.C. dai Babilonesi (vedi Geremia 52,12-23); i primi esiliati che tornarono a Gerusalemme con Zorobabele e il sommo sacerdote Giosuè (vedi 1,1 e Esdra 3,1-9) cominciarono a ricostruirlo, ma poi i lavori furono sospesi a causa di una opposizione interna (vedi Esdra 4,4-5).
AT greco 1,3καὶ ἐγένετο λόγος κυρίου ἐν χειρὶ Αγγαιου τοῦ προφήτου λέγων
Interconfessionale Ag1,3Ed ecco il messaggio del Signore inviato per mezzo del profeta Aggeo:
AT greco 1,4εἰ καιρὸς ὑμῖν μέν ἐστιν τοῦ οἰκεῖν ἐν οἴκοις ὑμῶν κοιλοστάθμοις ὁ δὲ οἶκος οὗτος ἐξηρήμωται
Interconfessionale Ag«Vi sembra giusto abitare in case riccamente decorate, mentre il mio tempio è in rovina?
Rimandi
1,4 case riccamente decorate Ger 22,14. — ma non c’è tempio 2 Sam 7,2.
AT greco 1,5καὶ νῦν τάδε λέγει κύριος παντοκράτωρ τάξατε δὴ τὰς καρδίας ὑμῶν εἰς τὰς ὁδοὺς ὑμῶν
Interconfessionale Ag1,5E ora io, il Signore dell’universo, vi invito a riflettere sulla vostra situazione.
AT greco 1,6ἐσπείρατε πολλὰ καὶ εἰσηνέγκατε ὀλίγα ἐφάγετε καὶ οὐκ εἰς πλησμονήν ἐπίετε καὶ οὐκ εἰς μέθην περιεβάλεσθε καὶ οὐκ ἐθερμάνθητε ἐν αὐτοῖς καὶ ὁ τοὺς μισθοὺς συνάγων συνήγαγεν εἰς δεσμὸν τετρυπημένον
Interconfessionale AgVoi avete seminato molto, ma avete raccolto poco. Avete cibo, ma non a sufficienza da sentirvi sazi; avete da bere, ma non abbastanza per essere allegri. Avete vestiti, ma non abbastanza per riscaldarvi. Il salario del lavoratore si esaurisce in fretta, come in una borsa bucata.
Rimandi
1,6 risultati deludenti Ag 2,16; Os 4,10; Mic 6,14; Zc 8,10.
AT greco 1,7τάδε λέγει κύριος παντοκράτωρ θέσθε τὰς καρδίας ὑμῶν εἰς τὰς ὁδοὺς ὑμῶν
Interconfessionale Ag1,7«Ora io, il Signore dell’universo, vi invito a riflettere sulla vostra situazione.
AT greco 1,8ἀνάβητε ἐπὶ τὸ ὄρος καὶ κόψατε ξύλα καὶ οἰκοδομήσατε τὸν οἶκον καὶ εὐδοκήσω ἐν αὐτῷ καὶ ἐνδοξασθήσομαι εἶπεν κύριος
Interconfessionale Ag1,8Salite sul monte, tagliate il legno necessario e ricostruite il tempio. Questo mi farà piacere e mi renderà onore. Lo affermo io, il Signore.
AT greco 1,9ἐπεβλέψατε εἰς πολλά καὶ ἐγένετο ὀλίγα καὶ εἰσηνέχθη εἰς τὸν οἶκον καὶ ἐξεφύσησα αὐτά διὰ τοῦτο τάδε λέγει κύριος παντοκράτωρ ἀνθ’ ὧν ὁ οἶκός μού ἐστιν ἔρημος ὑμεῖς δὲ διώκετε ἕκαστος εἰς τὸν οἶκον αὐτοῦ
Interconfessionale Ag1,9Avete sperato grandi raccolti, ma ecco il poco che avete ottenuto. Io ho disperso quel che avevate radunato a casa vostra.
«Io, il Signore dell’universo, vi domando: Perché questo? È perché la mia casa è in rovina, mentre ciascuno di voi si preoccupa della propria.
AT greco 1,10διὰ τοῦτο ἀνέξει ὁ οὐρανὸς ἀπὸ δρόσου καὶ ἡ γῆ ὑποστελεῖται τὰ ἐκφόρια αὐτῆς
Interconfessionale Ag1,10Per questo il cielo non vi manda la rugiada e la terra non dà frutto.
AT greco 1,11καὶ ἐπάξω ῥομφαίαν ἐπὶ τὴν γῆν καὶ ἐπὶ τὰ ὄρη καὶ ἐπὶ τὸν σῖτον καὶ ἐπὶ τὸν οἶνον καὶ ἐπὶ τὸ ἔλαιον καὶ ὅσα ἐκφέρει ἡ γῆ καὶ ἐπὶ τοὺς ἀνθρώπους καὶ ἐπὶ τὰ κτήνη καὶ ἐπὶ πάντας τοὺς πόνους τῶν χειρῶν αὐτῶν
Interconfessionale AgIo ho provocato la siccità sulla terra, sui monti, sui campi di grano, sulle vigne, sugli uliveti e sulle altre coltivazioni, sugli uomini, sulle bestie e su ogni lavoro che voi fate».
Rimandi
1,11 ripercussioni della rottura con Dio Gn 3,17-18; Ger 4,23-28; 12,4; 14,2-9; Os 4,1-3. — siccità Am 4,7+.
AT greco 1,12καὶ ἤκουσεν Ζοροβαβελ ὁ τοῦ Σαλαθιηλ ἐκ φυλῆς Ιουδα καὶ Ἰησοῦς ὁ τοῦ Ιωσεδεκ ὁ ἱερεὺς ὁ μέγας καὶ πάντες οἱ κατάλοιποι τοῦ λαοῦ τῆς φωνῆς κυρίου τοῦ θεοῦ αὐτῶν καὶ τῶν λόγων Αγγαιου τοῦ προφήτου καθότι ἐξαπέστειλεν αὐτὸν κύριος ὁ θεὸς αὐτῶν πρὸς αὐτούς καὶ ἐφοβήθη ὁ λαὸς ἀπὸ προσώπου κυρίου
Interconfessionale AgZorobabele figlio di Sealtièl, e il sommo sacerdote Giosuè figlio di Iosadàk, e tutti quelli che erano ritornati dall’esilio ascoltarono il messaggio del Signore, loro Dio, riferito dal profeta Aggeo. Aggeo aveva completato così la missione che il Signore gli aveva affidato. E il popolo riconobbe l’autorità del Signore.
Rimandi
1,12 tutto il resto del popolo Esd 1,4; 9,8-14; Zc 8,6.11; Is 4,3.
AT greco 1,13καὶ εἶπεν Αγγαιος ὁ ἄγγελος κυρίου τῷ λαῷ ἐγώ εἰμι μεθ’ ὑμῶν λέγει κύριος
Interconfessionale AgAllora Aggeo, il messaggero del Signore, si rivolse al popolo, secondo la missione che aveva ricevuto, e disse: «Io il Signore sarò con voi, ve lo prometto».
Rimandi
1,13 con voi Ag 2,4; Gdc 6,12; 2 Sam 7,3; Is 41,10.
AT greco 1,14καὶ ἐξήγειρεν κύριος τὸ πνεῦμα Ζοροβαβελ τοῦ Σαλαθιηλ ἐκ φυλῆς Ιουδα καὶ τὸ πνεῦμα Ἰησοῦ τοῦ Ιωσεδεκ τοῦ ἱερέως τοῦ μεγάλου καὶ τὸ πνεῦμα τῶν καταλοίπων παντὸς τοῦ λαοῦ καὶ εἰσῆλθον καὶ ἐποίουν ἔργα ἐν τῷ οἴκῳ κυρίου παντοκράτορος θεοῦ αὐτῶν
Interconfessionale AgAllora il Signore risvegliò il desiderio di ricostruire il tempio in Zorobabele figlio di Sealtièl, governatore di Giuda, e in Giosuè, figlio di Iosadàk, sommo sacerdote, e in tutto il resto del popolo. Tutti intrapresero i lavori per la ricostruzione del tempio del Signore dell’universo, loro Dio.
Rimandi
1,14 risveglio Esd 1,5.
AT greco 1,15τῇ τετράδι καὶ εἰκάδι τοῦ μηνὸς τοῦ ἕκτου τῷ δευτέρῳ ἔτει ἐπὶ Δαρείου τοῦ βασιλέως
Interconfessionale AgEra il ventiquattresimo giorno del sesto mese nel secondo anno del regno di Dario.
Note al Testo
1,15 Dario: vedi nota a 1,1.