Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22

3 Regni

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 5 5,1 καὶ ἐχορήγουν οἱ καθεσταμένοι οὕτως τῷ βασιλεῖ Σαλωμων καὶ πάντα τὰ διαγγέλματα ἐπὶ τὴν τράπεζαν τοῦ βασιλέως ἕκαστος μῆνα αὐτοῦ οὐ παραλλάσσουσιν λόγον καὶ τὰς κριθὰς καὶ τὸ ἄχυρον τοῖς ἵπποις καὶ τοῖς ἅρμασιν ᾖρον εἰς τὸν τόπον οὗ ἂν ᾖ ὁ βασιλεύς ἕκαστος κατὰ τὴν σύνταξιν αὐτοῦ
Interconfessionale Abitanti di Gerusalemme, percorrete le vie della città, guardatevi attorno, informatevi, cercate nelle sue piazze: se riuscite a trovare un uomo, anche uno solo, che si comporta in modo onesto e si mantiene fedele al Signore, allora Dio perdonerà la vostra città.
5,1 guardatevi intorno, informatevi Gn 18,21; Ez 9,4; cfr. Gn 11,5-7; Ger 6,27; Sal 11,4+. — uno solo Mic 7,2; Sal 14,2; Rm 3,10; cfr. Lc 18,8. — che si comporta in modo onesto Es 18,21; Ne 7,2; Gv 1,47; 3,21. — allora Dio perdonerà… Gn 18,23-32; Is 53,5; Ez 22,30; 1Gv 2,1-2.
AT greco 5,2 καὶ ταῦτα τὰ δέοντα τῷ Σαλωμων ἐν ἡμέρᾳ μιᾷ τριάκοντα κόροι σεμιδάλεως καὶ ἑξήκοντα κόροι ἀλεύρου κεκοπανισμένου
Interconfessionale Voi giurate il falso anche quando dite: «Com’è vero che esiste il Signore…!».
5,2 giurate il falso Ger 7,9. — Com’è vero che esiste il Signore Ger 4,2+.
AT greco 5,3 καὶ δέκα μόσχοι ἐκλεκτοὶ καὶ εἴκοσι βόες νομάδες καὶ ἑκατὸν πρόβατα ἐκτὸς ἐλάφων καὶ δορκάδων καὶ ὀρνίθων ἐκλεκτῶν σιτευτά
Interconfessionale Certamente il Signore vuole che siate fedeli. Egli vi ha colpiti, ma voi non ci avete fatto caso, vi ha schiacciati, ma voi avete rifiutato la lezione. Avete reso la vostra faccia più dura della pietra, rifiutate di convertirvi.
5,3 non ci avete fatto caso Ger 2,30; 3,3; Am 4,6-11. — avete rifiutato la lezione Ger 7,28; 17,23. — 32, 33; Sof 3,2. — rifiutate di convertirvi Ger 8,5; cfr. 15,7.
AT greco 5,4 ὅτι ἦν ἄρχων πέραν τοῦ ποταμοῦ καὶ ἦν αὐτῷ εἰρήνη ἐκ πάντων τῶν μερῶν κυκλόθεν
Interconfessionale Allora ho pensato: «È gente ignorante, si comportano da sciocchi perché non seguono il Signore, non accettano la legge del loro Dio.
5,4 la legge del Signore Ger 8,7.
AT greco 5,5
Interconfessionale Me ne andrò a parlare con quelli che stanno al potere. Essi certamente seguono il Signore e accettano la sua legge». Ma anche questi, come gli altri, hanno rigettato il giogo del Signore e spezzato i suoi legami.
5,5 quelli che stanno al potere. Essi certamente… Mic 3,1. — hanno spezzato i suoi legami Ger 2,20; cfr. 2,8.
AT greco 5,6
Interconfessionale Per questo: usciranno i leoni dalla foresta per sbranarli, dalla steppa verranno i lupi per sgozzarli, i leopardi staranno in agguato vicino alle loro città. Se usciranno, saranno dilaniati perché hanno aumentato i loro peccati e si ribellano sempre di più.
5,6 leoni Ger 4,7+. — ribellioni e loro conseguenze Ger 30,15.
AT greco 5,7
Interconfessionale Il Signore domanda: «In queste condizioni, come posso perdonare i peccati del mio popolo? Hanno giurato in nome di coloro che non sono dèi. Io li avevo saziati, ma essi hanno commesso adulterio e tutti affollano i luoghi della prostituzione.
5,7 coloro che non sono dèi Ger 2,11+; Es 23,13; 1Re 19,18; Gal 4,8. 5,7 luoghi della prostituzione: vedi 2,20 e nota.
AT greco 5,8
Interconfessionale Sono come stalloni ben pasciuti e focosi, ognuno nitrisce alla moglie del suo vicino.
5,8 alla moglie del vicino Ger 13,27; Ez 22,11; cfr. Ger 9,1+.
AT greco 5,9 καὶ ἔδωκεν κύριος φρόνησιν τῷ Σαλωμων καὶ σοφίαν πολλὴν σφόδρα καὶ χύμα καρδίας ὡς ἡ ἄμμος ἡ παρὰ τὴν θάλασσαν
Interconfessionale Io, il Signore, non dovrei forse punirli per questi delitti, non dovrei vendicarmi di gente come questa?
5,9 non dovrei punirli? v. 29; Ger 6,15; 9,8; 11,22; 21,14; 46,25.
AT greco 5,10 καὶ ἐπληθύνθη Σαλωμων σφόδρα ὑπὲρ τὴν φρόνησιν πάντων ἀρχαίων ἀνθρώπων καὶ ὑπὲρ πάντας φρονίμους Αἰγύπτου
Interconfessionale Dirò ai nemici d’Israele: “Calpestate i suoi filari di viti, saccheggiate, ma non distruggeteli completamente. Strappatene i tralci, perché non sono più miei”.
5,10 non distruggeteli completamente Ger 4,27. — tralci cfr. Is 5,1+. 5,10 La vite e la vigna (vedi 12,10) sono immagini tradizionali nella Bibbia per indicare il popolo di Dio.
AT greco 5,11 καὶ ἐσοφίσατο ὑπὲρ πάντας τοὺς ἀνθρώπους καὶ ἐσοφίσατο ὑπὲρ Γαιθαν τὸν Εζραΐτην καὶ τὸν Αιμαν καὶ τὸν Χαλκαλ καὶ Δαρδα υἱοὺς Μαλ
Interconfessionale 5,11 Il popolo d’Israele e quello di Giuda mi hanno tradito continuamente». Così dice il Signore.
AT greco 5,12 καὶ ἐλάλησεν Σαλωμων τρισχιλίας παραβολάς καὶ ἦσαν ᾠδαὶ αὐτοῦ πεντακισχίλιαι
Interconfessionale Gli Israeliti hanno rinnegato il Signore e dicono: «Non vogliamo saperne di lui! Non ci capiterà alcun male, non avremo né guerra né carestia.
5,12 Non vogliamo saperne di lui Sof 1,12; Sal 10,4; 14,1. — Non ci capiterà alcun male Is 28,15. — né guerra, né carestia Ger 14,13.
AT greco 5,13 καὶ ἐλάλησεν περὶ τῶν ξύλων ἀπὸ τῆς κέδρου τῆς ἐν τῷ Λιβάνῳ καὶ ἕως τῆς ὑσσώπου τῆς ἐκπορευομένης διὰ τοῦ τοίχου καὶ ἐλάλησεν περὶ τῶν κτηνῶν καὶ περὶ τῶν πετεινῶν καὶ περὶ τῶν ἑρπετῶν καὶ περὶ τῶν ἰχθύων
Interconfessionale 5,13 I profeti sono come il vento, non annunziano la parola del Signore. Accada ad essi quel che minacciano a noi!».
AT greco 5,14 τότε ἀνέβη Φαραω βασιλεὺς Αἰγύπτου καὶ προκατελάβετο τὴν Γαζερ καὶ ἐνεπύρισεν αὐτὴν καὶ τὸν Χανανίτην τὸν κατοικοῦντα ἐν Μεργαβ καὶ ἔδωκεν αὐτὰς Φαραω ἀποστολὰς θυγατρὶ αὐτοῦ γυναικὶ Σαλωμων καὶ Σαλωμων ᾠκοδόμησεν τὴν Γαζερ
Interconfessionale Il Signore, Dio dell’universo mi disse: «Geremia, poiché il popolo ha detto queste cose, le mie parole sulla tua bocca saranno come un fuoco e il popolo come la legna consumata dal fuoco».
5,14 le mie parole sulla tua bocca Ger 1,9+. — un fuoco Ger 20,9+; Is 10,17; Ap 11,5.
AT greco 5,15 καὶ ἀπέστειλεν Χιραμ βασιλεὺς Τύρου τοὺς παῖδας αὐτοῦ χρῖσαι τὸν Σαλωμων ἀντὶ Δαυιδ τοῦ πατρὸς αὐτοῦ ὅτι ἀγαπῶν ἦν Χιραμ τὸν Δαυιδ πάσας τὰς ἡμέρας
Interconfessionale Dice il Signore: «Popolo d’Israele, farò venire contro di voi una nazione da terre lontane. È gente valorosa, è una nazione antica; voi non conoscete la sua lingua, non riuscirete a capirvi.
5,15 una nazione da terre lontane Ger 6,22; Dt 28,49; Ab 1,6.
AT greco 5,16 καὶ ἀπέστειλεν Σαλωμων πρὸς Χιραμ λέγων
Interconfessionale 5,16 I loro arcieri sono infallibili, sono tutti di valore.
AT greco 5,17 σὺ οἶδας Δαυιδ τὸν πατέρα μου ὅτι οὐκ ἐδύνατο οἰκοδομῆσαι οἶκον τῷ ὀνόματι κυρίου θεοῦ μου ἀπὸ προσώπου τῶν πολέμων τῶν κυκλωσάντων αὐτὸν ἕως τοῦ δοῦναι κύριον αὐτοὺς ὑπὸ τὰ ἴχνη τῶν ποδῶν αὐτοῦ
Interconfessionale Divoreranno il vostro raccolto e il vostro pane, uccideranno i vostri figli e le vostre figlie, mangeranno tutto il vostro bestiame, distruggeranno le vostre vigne e i vostri fichi. Con le loro armi raderanno al suolo le vostre città fortificate che vi danno tanta sicurezza.
5,17 divoreranno il vostro raccolto Lv 26,16; Dt 28,33.51; Is 65,22; cfr. Ger 6,12.
AT greco 5,18 καὶ νῦν ἀνέπαυσε κύριος ὁ θεός μου ἐμοὶ κυκλόθεν οὐκ ἔστιν ἐπίβουλος καὶ οὐκ ἔστιν ἀπάντημα πονηρόν
Interconfessionale 5,18 «Ma neppure in quei giorni farò distruggere completamente il mio popolo.
AT greco 5,19 καὶ ἰδοὺ ἐγὼ λέγω οἰκοδομῆσαι οἶκον τῷ ὀνόματι κυρίου θεοῦ μου καθὼς ἐλάλησεν κύριος ὁ θεὸς πρὸς Δαυιδ τὸν πατέρα μου λέγων ὁ υἱός σου ὃν δώσω ἀντὶ σοῦ ἐπὶ τὸν θρόνον σου οὗτος οἰκοδομήσει τὸν οἶκον τῷ ὀνόματί μου
Interconfessionale Si chiederanno: “Per quale motivo il Signore nostro Dio ci ha fatto subire tutte queste disgrazie?”. Tu, Geremia, risponderai: “Come voi avete abbandonato il Signore per servire divinità straniere nella vostra terra, così ora servirete popoli stranieri in una terra che non è la vostra”.
5,19 Per quale motivo… Ger 16,10; 22,8; Dt 29,23-25. — abbandonare Dio per servire… Ger 1,16; 16,11; 17,13; 1Sam 7,3.
AT greco 5,20 καὶ νῦν ἔντειλαι καὶ κοψάτωσάν μοι ξύλα ἐκ τοῦ Λιβάνου καὶ ἰδοὺ οἱ δοῦλοί μου μετὰ τῶν δούλων σου καὶ τὸν μισθὸν δουλείας σου δώσω σοι κατὰ πάντα ὅσα ἐὰν εἴπῃς ὅτι σὺ οἶδας ὅτι οὐκ ἔστιν ἡμῖν εἰδὼς ξύλα κόπτειν καθὼς οἱ Σιδώνιοι
Interconfessionale 5,20 «Annunzia ai discendenti di Giacobbe, agli abitanti di Giuda:
AT greco 5,21 καὶ ἐγενήθη καθὼς ἤκουσεν Χιραμ τῶν λόγων Σαλωμων ἐχάρη σφόδρα καὶ εἶπεν εὐλογητὸς ὁ θεὸς σήμερον ὃς ἔδωκεν τῷ Δαυιδ υἱὸν φρόνιμον ἐπὶ τὸν λαὸν τὸν πολὺν τοῦτον
Interconfessionale “Fate attenzione, gente sciocca e senza cervello. Avete occhi, ma non siete capaci di vedere, avete orecchie, ma non state a sentire.
5,21 Avete occhi, ma non siete capaci di vedere Is 6,9-10; Mt 13,15; Mc 4,12; 8,18.
AT greco 5,22 καὶ ἀπέστειλεν πρὸς Σαλωμων λέγων ἀκήκοα περὶ πάντων ὧν ἀπέσταλκας πρός με ἐγὼ ποιήσω πᾶν θέλημά σου ξύλα κέδρινα καὶ πεύκινα
Interconfessionale Io sono il Signore! Perché non avete timore di me e non tremate in mia presenza? Al mare io ho dato come confine la sabbia: è un limite invalicabile per sempre. Le sue onde si agitano, ma sono impotenti, rumoreggiano, ma non vanno oltre.
5,22 non avete timore dei Signore Ger 10,7. — non tremate… Ger 2,19. — Al mare… un confine… invalicabile Sal 104,9.
AT greco 5,23 οἱ δοῦλοί μου κατάξουσιν αὐτὰ ἐκ τοῦ Λιβάνου εἰς τὴν θάλασσαν ἐγὼ θήσομαι αὐτὰ σχεδίας ἕως τοῦ τόπου οὗ ἐὰν ἀποστείλῃς πρός με καὶ ἐκτινάξω αὐτὰ ἐκεῖ καὶ σὺ ἀρεῖς καὶ ποιήσεις τὸ θέλημά μου τοῦ δοῦναι ἄρτους τῷ οἴκῳ μου
Interconfessionale Voi, invece, siete un popolo dal cuore indocile e ribelle, mi avete voltato le spalle e ve ne siete andati.
5,23 popolo dal cuore indocile e ribelle Ger 6,28; Dt 31,27; Os 11,7.
AT greco 5,24 καὶ ἦν Χιραμ διδοὺς τῷ Σαλωμων κέδρους καὶ πᾶν θέλημα αὐτοῦ
Interconfessionale Non vi è nemmeno venuto in mente di onorare me, il Signore vostro Dio, quando vi mandavo regolarmente la pioggia in autunno e in primavera e vi davo ogni anno la stagione adatta per mietere il grano.
5,24 il Signore manda regolarmente la pioggia Ger 10,13; Dt 11,14; Gl 2,23; Zc 10,1.
AT greco 5,25 καὶ Σαλωμων ἔδωκεν τῷ Χιραμ εἴκοσι χιλιάδας κόρους πυροῦ καὶ μαχιρ τῷ οἴκῳ αὐτοῦ καὶ εἴκοσι χιλιάδας βεθ ἐλαίου κεκομμένου κατὰ τοῦτο ἐδίδου Σαλωμων τῷ Χιραμ κατ’ ἐνιαυτόν
Interconfessionale Ma i vostri peccati hanno sconvolto le stagioni, per le vostre iniquità non godete i frutti del paese”.
5,25 stagioni sconvolte Ger 3,3; 14,1-7; Gn 3,17-19; cfr. Is 59,2.
AT greco 5,26 καὶ κύριος ἔδωκεν σοφίαν τῷ Σαλωμων καθὼς ἐλάλησεν αὐτῷ καὶ ἦν εἰρήνη ἀνὰ μέσον Χιραμ καὶ ἀνὰ μέσον Σαλωμων καὶ διέθεντο διαθήκην ἀνὰ μέσον ἑαυτῶν
Interconfessionale «Infatti tra il mio popolo c’è gente cattiva: sta in agguato come i cacciatori di uccelli, mette trappole, ma per farci cadere gli uomini.
5,26 in agguato Sal 10,9+; Prv 1,11.
AT greco 5,27 καὶ ἀνήνεγκεν ὁ βασιλεὺς φόρον ἐκ παντὸς Ισραηλ καὶ ἦν ὁ φόρος τριάκοντα χιλιάδες ἀνδρῶν
Interconfessionale Come gabbie piene di uccelli, le loro case sono piene di inganni. È per questo che sono diventati potenti e ricchi,
5,27 successo dei cattivi Sal 73,3.12.
AT greco 5,28 καὶ ἀπέστειλεν αὐτοὺς εἰς τὸν Λίβανον δέκα χιλιάδες ἐν τῷ μηνί ἀλλασσόμενοι μῆνα ἦσαν ἐν τῷ Λιβάνῳ καὶ δύο μῆνας ἐν οἴκῳ αὐτῶν καὶ Αδωνιραμ ἐπὶ τοῦ φόρου
Interconfessionale grassi e ben pasciuti. Non c’è limite alla loro arroganza, non rispettano nessun diritto, nemmeno quello degli orfani, non rendono giustizia agli oppressi.
5,28 grassi e ben pasciuti Dt 32,15; Sal 73,7.
AT greco 5,29 καὶ ἦν τῷ Σαλωμων ἑβδομήκοντα χιλιάδες αἴροντες ἄρσιν καὶ ὀγδοήκοντα χιλιάδες λατόμων ἐν τῷ ὄρει
Interconfessionale «Io, il Signore, non dovrei forse punirli per questi delitti, non dovrei forse vendicarmi di gente come questa?
5,29 non dovrei forse punirli? v. 9+.
AT greco 5,30 χωρὶς ἀρχόντων τῶν καθεσταμένων ἐπὶ τῶν ἔργων τῶν Σαλωμων τρεῖς χιλιάδες καὶ ἑξακόσιοι ἐπιστάται οἱ ποιοῦντες τὰ ἔργα
Interconfessionale Cose terribili e spaventose avvengono nel paese:
5,30 cose terribili e spaventose Ger 18,13; 23,14; Os 6,10.
AT greco 5,31
Interconfessionale i profeti annunciano falsità, i sacerdoti agiscono arbitrariamente e il mio popolo è contento di tutto questo. Ma che cosa faranno quando arriverà la fine?».
5,31 profeti mentitori Ger 20,6. — il mio popolo è contento Mic 2,11; cfr. Gv 3,19. 5,31 agiscono arbitrariamente: altri: governano al loro cenno.
AT greco 5,32 καὶ ἡτοίμασαν τοὺς λίθους καὶ τὰ ξύλα τρία ἔτη