Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

GRECO_LXX

AT greco

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24

2 Re (2 Samuele)

AT greco Torna al libro

Interconfessionale Vai al libro

AT greco 8 8,1 καὶ ἐγένετο μετὰ ταῦτα καὶ ἐπάταξεν Δαυιδ τοὺς ἀλλοφύλους καὶ ἐτροπώσατο αὐτούς καὶ ἔλαβεν Δαυιδ τὴν ἀφωρισμένην ἐκ χειρὸς τῶν ἀλλοφύλων
Interconfessionale Per ordine del Signore presi una tavoletta e vi scrissi a lettere chiare: ‘Maher-salal-cas-baz’ (Veloce alla preda, svelto al bottino).
8,1 messaggi profetici messi per scritto Is 30,8; Ger 30,2; 36,2; Ab 2,2. — preda e bottino Is 10,6.
AT greco 8,2 καὶ ἐπάταξεν Δαυιδ τὴν Μωαβ καὶ διεμέτρησεν αὐτοὺς ἐν σχοινίοις κοιμίσας αὐτοὺς ἐπὶ τὴν γῆν καὶ ἐγένετο τὰ δύο σχοινίσματα τοῦ θανατῶσαι καὶ τὰ δύο σχοινίσματα ἐζώγρησεν καὶ ἐγένετο Μωαβ τῷ Δαυιδ εἰς δούλους φέροντας ξένια
Interconfessionale Presi come testimoni due persone stimate: Uria, il sacerdote, e Zaccaria, figlio di Ieberechia.
8,2 due testimoni Dt 17,6; 19,15; 1Re 21,13. — Uria 2Re 16,10-16. — Zaccaria 2Re 18,2; 2Cr 29,1.
AT greco 8,3 καὶ ἐπάταξεν Δαυιδ τὸν Αδρααζαρ υἱὸν Ρααβ βασιλέα Σουβα πορευομένου αὐτοῦ ἐπιστῆσαι τὴν χεῖρα αὐτοῦ ἐπὶ τὸν ποταμὸν Εὐφράτην
Interconfessionale Qualche tempo dopo mia moglie, la profetessa, rimase incinta. Alla nascita di mio figlio, il Signore disse: «Mettigli per nome: Veloce alla preda, svelto al bottino.
8,3 famiglia profetica Os 1,1-9. — nascita di un figlio Is 7,14.
AT greco 8,4 καὶ προκατελάβετο Δαυιδ τῶν αὐτοῦ χίλια ἅρματα καὶ ἑπτὰ χιλιάδας ἱππέων καὶ εἴκοσι χιλιάδας ἀνδρῶν πεζῶν καὶ παρέλυσεν Δαυιδ πάντα τὰ ἅρματα καὶ ὑπελίπετο ἐξ αὐτῶν ἑκατὸν ἅρματα
Interconfessionale Perché prima che il bambino sappia dire mamma e papà il re d’Assiria porterà via le ricchezze di Damasco e il bottino di Samaria».
8,4 prima che il bambino Is 7,16. — rovina di Damasco e di Samaria Is 7,20; 17,3.
AT greco 8,5 καὶ παραγίνεται Συρία Δαμασκοῦ βοηθῆσαι τῷ Αδρααζαρ βασιλεῖ Σουβα καὶ ἐπάταξεν Δαυιδ ἐν τῷ Σύρῳ εἴκοσι δύο χιλιάδας ἀνδρῶν
Interconfessionale 8,5 Il Signore mi disse ancora:
AT greco 8,6 καὶ ἔθετο Δαυιδ φρουρὰν ἐν Συρίᾳ τῇ κατὰ Δαμασκόν καὶ ἐγένετο ὁ Σύρος τῷ Δαυιδ εἰς δούλους φέροντας ξένια καὶ ἔσωσεν κύριος τὸν Δαυιδ ἐν πᾶσιν οἷς ἐπορεύετο
AT greco 8,7 καὶ ἔλαβεν Δαυιδ τοὺς χλιδῶνας τοὺς χρυσοῦς οἳ ἦσαν ἐπὶ τῶν παίδων τῶν Αδρααζαρ βασιλέως Σουβα καὶ ἤνεγκεν αὐτὰ εἰς Ιερουσαλημ καὶ ἔλαβεν αὐτὰ Σουσακιμ βασιλεὺς Αἰγύπτου ἐν τῷ ἀναβῆναι αὐτὸν εἰς Ιερουσαλημ ἐν ἡμέραις Ροβοαμ υἱοῦ Σολομῶντος
AT greco 8,8 καὶ ἐκ τῆς Μασβακ ἐκ τῶν ἐκλεκτῶν πόλεων τοῦ Αδρααζαρ ἔλαβεν ὁ βασιλεὺς Δαυιδ χαλκὸν πολὺν σφόδρα ἐν αὐτῷ ἐποίησεν Σαλωμων τὴν θάλασσαν τὴν χαλκῆν καὶ τοὺς στύλους καὶ τοὺς λουτῆρας καὶ πάντα τὰ σκεύη
Interconfessionale Irromperà nel paese di Giuda, lo travolgerà e lo sommergerà fino al collo; con le sue ali distese, coprirà tutta la tua terra, o Emmanuele».
8,8 Giuda invaso Is 10,28-32. — tutto il paese Is 1,7; 36,1; 2Re 17,5. — Emmanuele Is 7,14.
AT greco 8,9 καὶ ἤκουσεν Θοου ὁ βασιλεὺς Ημαθ ὅτι ἐπάταξεν Δαυιδ πᾶσαν τὴν δύναμιν Αδρααζαρ
Interconfessionale 8,9 Tremate, popoli! Ascoltate genti lontane. Alleatevi, armatevi pure, tanto sarete schiacciati!
AT greco 8,10 καὶ ἀπέστειλεν Θοου Ιεδδουραν τὸν υἱὸν αὐτοῦ πρὸς βασιλέα Δαυιδ ἐρωτῆσαι αὐτὸν τὰ εἰς εἰρήνην καὶ εὐλογῆσαι αὐτὸν ὑπὲρ οὗ ἐπολέμησεν τὸν Αδρααζαρ καὶ ἐπάταξεν αὐτόν ὅτι ἀντικείμενος ἦν τῷ Αδρααζαρ καὶ ἐν ταῖς χερσὶν αὐτοῦ ἦσαν σκεύη ἀργυρᾶ καὶ σκεύη χρυσᾶ καὶ σκεύη χαλκᾶ
Interconfessionale Fate pure i vostri progetti! Non si realizzeranno. Dite quel che volete! È tutto inutile, perché Dio è con noi!
8,10 progetti di Dio, progetti umani Is 5,19; 14,26-27; Sal 33,10-11; 81,13; Prv 21,30. — tutto inutile Is 7,7; 28,18; cfr. 17,14. — Dio è con noi Is 7,14; Rm 8,31.
AT greco 8,11 καὶ ταῦτα ἡγίασεν ὁ βασιλεὺς Δαυιδ τῷ κυρίῳ μετὰ τοῦ ἀργυρίου καὶ μετὰ τοῦ χρυσίου οὗ ἡγίασεν ἐκ πασῶν τῶν πόλεων ὧν κατεδυνάστευσεν
Interconfessionale Il Signore mi impose con forza di non seguire la via di questo popolo e mi disse:
8,11 Il Signore Es 3,19; 14,31. — mi impose 1Re 18,46; 2Re 3,15; Ger 15,17; Ez 3,14.
AT greco 8,12 ἐκ τῆς Ιδουμαίας καὶ ἐκ τῆς γῆς Μωαβ καὶ ἐκ τῶν υἱῶν Αμμων καὶ ἐκ τῶν ἀλλοφύλων καὶ ἐξ Αμαληκ καὶ ἐκ τῶν σκύλων Αδρααζαρ υἱοῦ Ρααβ βασιλέως Σουβα
Interconfessionale 8,12 «Non condividete i progetti e le cospirazioni di questo popolo e non temete quel che esso teme.
AT greco 8,13 καὶ ἐποίησεν Δαυιδ ὄνομα καὶ ἐν τῷ ἀνακάμπτειν αὐτὸν ἐπάταξεν τὴν Ιδουμαίαν ἐν Γαιμελε εἰς ὀκτωκαίδεκα χιλιάδας
Interconfessionale Ricordatevi che soltanto io, il Signore dell’universo, sono santo; sono l’unico che dovete temere.
8,13 ricordarsi che il Signore è santo 1Pt 3,15. — il Santo Is 6,3+. — temere solo il Signore Is 29,22-23; cfr. 31,1.
AT greco 8,14 καὶ ἔθετο ἐν τῇ Ιδουμαίᾳ φρουράν ἐν πάσῃ τῇ Ιδουμαίᾳ καὶ ἐγένοντο πάντες οἱ Ιδουμαῖοι δοῦλοι τῷ βασιλεῖ καὶ ἔσωσεν κύριος τὸν Δαυιδ ἐν πᾶσιν οἷς ἐπορεύετο
Interconfessionale «Io sono un santuario, ma anche una pietra di inciampo per il popolo, un laccio, un trabocchetto per i regni di Giuda e d’Israele e per chi abita in Gerusalemme.
8,14 Io sono un santuario Ez 11,16; cfr. Ap 21,22. — una pietra cfr. Is 28,16; Gn 49,24. — una pietra d’inciampo cfr. Is 17,10; 2Sam 22,2; Sal 28,1+. — in cui si inciampa cfr. Is 5,15-16.24; 30,9-14; 31,1; 37,22-23; Lc 2,34; Rm 9,32-33; 1Pt 2,7-8. — un laccio Sal 9,16+. 8,14 un santuario: altri: un’insidia (correggendo il termine del testo ebraico).
AT greco 8,15 καὶ ἐβασίλευσεν Δαυιδ ἐπὶ Ισραηλ καὶ ἦν Δαυιδ ποιῶν κρίμα καὶ δικαιοσύνην ἐπὶ πάντα τὸν λαὸν αὐτοῦ
Interconfessionale Molti inciamperanno: cadranno e verranno schiacciati. Altri cadranno nelle trappole preparate per essi e saranno presi».
8,15 molti verranno schiacciati Mt 21,44.
AT greco 8,16 καὶ Ιωαβ υἱὸς Σαρουιας ἐπὶ τῆς στρατιᾶς καὶ Ιωσαφατ υἱὸς Αχια ἐπὶ τῶν ὑπομνημάτων
Interconfessionale Voi, miei discepoli, ricordatevi bene questi avvertimenti che il Signore mi ha dato.
8,16 ricordatevi bene Ger 32,14. — insegnamenti Is 1,10; 2,3; 5,24; 30,9.
AT greco 8,17 καὶ Σαδδουκ υἱὸς Αχιτωβ καὶ Αχιμελεχ υἱὸς Αβιαθαρ ἱερεῖς καὶ Ασα ὁ γραμματεύς
Interconfessionale Egli ha nascosto il suo volto ai discendenti di Giacobbe, ma io confido nel Signore e pongo in lui la mia speranza.
8,17 confido nel Signore Sal 27,14; 31,25+. — che ha nascosto il suo volto Sal 13,2+. — a questo popolo Is 2,5; 10,20; 14,1; 29,22.
AT greco 8,18 καὶ Βαναιας υἱὸς Ιωδαε σύμβουλος καὶ ὁ Χελεθθι καὶ ὁ Φελεττι καὶ υἱοὶ Δαυιδ αὐλάρχαι ἦσαν
Interconfessionale Guardate me e i figli che il Signore mi ha dato. Siamo inviati dal Signore dell’universo che abita sul monte Sion. Siamo un messaggio vivente per il popolo d’Israele.
8,18 i figli che il Signore mi ha dato Eb 2,13. — la famiglia del profeta messaggio vivente Is 7,3; 10,21; 8,1-3; Ger 16,1-8; Ez 24,15-24; Os 1-3. — il Signore che abita sul monte Sion Is 2,2-5; 4,5; 11,9; 14,32; 28,16; 31,9; 33,5; cfr. Sal 132,13.