Dimensioni del testo

Carattere

Tema

Evidenzia versetti con note

Stai leggendo

CEI2008

CEI 2008

Capitoli
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14

Osea

1 Parola del Signore rivolta a Osea, figlio di Beerì, al tempo di Ozia, di Iotam, di Acaz, di Ezechia, re di Giuda, e al tempo di Geroboamo, figlio di Ioas, re d'Israele.

1,1 IL MATRIMONIO DI OSEA E LA RELAZIONE FRA DIO E IL SUO POPOLO (1,1-3,5)
1,1 Titolo
1,1 I nomi dei re permettono di collocare la predicazione di Osea nella seconda metà dell’VIII sec. a.C.
Quando il Signore cominciò a parlare a Osea, gli disse:
"Va', prenditi in moglie una prostituta,
genera figli di prostituzione,
poiché il paese non fa che prostituirsi
allontanandosi dal Signore".

1,2-9 Moglie e figli di Osea
1,2-9 I nomi dei figli del profeta hanno valore simbolico, illustrano la storia di infedeltà del popolo di Dio.
3 Egli andò a prendere Gomer, figlia di Diblàim: ella concepì e gli partorì un figlio.
1,3
E il Signore disse a Osea:

"Chiamalo Izreèl,
perché tra poco punirò la casa di Ieu
per il sangue sparso a Izreèl
e porrò fine al regno della casa d'Israele.
1,4 Izreèl: una città della regione settentrionale. Si allude agli episodi narrati in 2Re 9-10.
5 In quel giorno io spezzerò l'arco d'Israele
nella valle di Izreèl".

1,5
6 La donna concepì di nuovo e partorì una figlia e il Signore disse a Osea:

"Chiamala Non-amata,
perché non amerò più la casa d'Israele,
non li perdonerò più.
1,6
7 Invece io amerò la casa di Giuda
e li salverò nel Signore, loro Dio;
non li salverò con l'arco, con la spada, con la guerra,
né con cavalli o cavalieri".

1,7
8 Quando ebbe svezzato Non-amata, Gomer concepì e partorì un figlio.
1,8
9 E il Signore disse a Osea:

"Chiamalo Non-popolo-mio,
perché voi non siete popolo mio
e io per voi non sono.


1,9

Note nel testo

1,1IL MATRIMONIO DI OSEA E LA RELAZIONE FRA DIO E IL SUO POPOLO (1,1-3,5)
1,1 Titolo
1,1 I nomi dei re permettono di collocare la predicazione di Osea nella seconda metà dell’VIII sec. a.C.
1,2-9Moglie e figli di Osea
1,2-9 I nomi dei figli del profeta hanno valore simbolico, illustrano la storia di infedeltà del popolo di Dio.
1,4Izreèl: una città della regione settentrionale. Si allude agli episodi narrati in 2Re 9-10.